"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Babila – Segnalazioni in zona: giugno 2019

Più di un mese fa è stata montata la gru al cantiere dell’ex Garage Traversi di piazza San Babila, dando finalmente il via al progetto di riqualificazione del più antico garage multipiano di Milano, risalente al 1938.

Una curiosità che ci colpisce ogni qual volta che passiamo da San Babila, ovvero la sorte misteriosa che interessa l’insegna col logo Tim posta sulla sommità dell’edificio all’angolo con Corso Venezia. L’insegna venne sostituita nel 2016 quando la società telefonica cambiò il logo. Dopo qualche settimana l’insegna venne “bendata” da teli bianchi e da allora campeggia sulla piazza. Sicuramente ci sarà una controversia di diritti e concezioni, ma dopo più di tre anni, sembra uno di quei misteri tipo la gru dell’hotel Parigi di via Fatebenefratelli.

Segnalavamo anche il montaggio di un’impalcatura alla colonna del Leone, il monumento barocco in pietra posto di fronte alla basilica di San Babila. Con ogni probabilità è stato sistemato in questo modo per metterlo in sicurezza dalle vibrazioni per il passaggio delle “talpe” della M4. Infatti la prima è giunta già nella futura stazione, l’altra dovrebbe arrivare a breve.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | San Babila – Segnalazioni in zona: giugno 2019

  1. MATTEO BIONDETTI

    ci passo ogni giorno: la piazza, a prescindere dal cantiere, è una cozzaglia di cose, chioschi e edicole sporche, cartelloni pubblicitari abbandonati da secoli, cabine telefoniche e postali che nessuno utilizza più, jersey buttati in mezzo alla carreggiata (utilizzati come parcheggio), buche ovunque, fontana quasi sempre spenta. Un biglietto da visita vergognoso e l’ennesima prova dell’inefficienza di questa amministrazione, che stupidamente ho votato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.