"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | La Maddalena – L’abbandono in via Roncaglia

Uno alla volta gli edifici appartenuti all’impero del malfattore Ligresti e oggi passati in buona parte a UnipolSai, sono in fase di riqualificazione. Torre Galfa, De Castillia 23 conosciuto più come il Rasoio e l’ex residence di via De Cristoforis 6 (dove è previsto il nuovo flagship hotel del Gruppo Una Hotels-Atahotels).

Altri immobili, ancora, sono nel portafoglio di Inps e altri di Enpam – questi ultimi acquisiti tra il 1975 e il 1986, tra cui a Milano due sfitti (via Ripamonti 42 e via Roncaglia 8).

In via Roncaglia si trova un edificio che occupa un vasto lotto e che, da diverso tempo, versa in totale abbandono. La strada unisce via Washington con viale Misurata ed è molto larga tant’è che è alberata. Qui vi era un canale di deviazione del fiume Olona che portava l’acqua in Darsena. La zona della Maddalena sino agli anni dopo la Seconda Guerra Mondiale era industriale, ancora oggi presenta molti ex insediamenti industriali, molti convertiti.

Il disordine urbano diffuso in questa via è abbastanza disarmante. Ci troviamo per giunta, in una zona abbastanza dignitosa, ma forse questo incombente palazzone per uffici in abbandono e dove prolifica una colonia di gatti, giustifica la sciatteria.

L’edificio, a quanto ci risulta è ancora in vendita e appartiene a Fondazione E.N.P.A.M. Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza Medici ed Odontoiatri con sede in Roma. In rete abbiamo trovato un progetto di qualche anno fa realizzato da GBPA con l’obiettivo di trasformarlo in una residenza per anziani autosufficienti, i quali si sono fermati però al semplice studio di fattibilità. Sicuramente con l’arrivo della vicina fermata della M4 Washington-Bolivar, il valore dell’immobile si fa più appetitoso e a questo punto, speriamo venga quanto prima riqualificato.

Sui marciapiedi e nelle aiuole le auto vengono parcheggiate senza ritegno, quando, anni fa vennero sistemati i parcheggi tra gli alberi proteggendo il terreno (fangoso) con degli autobloccanti.

Questo disinteresse per la via sarà dovuto al fatto che ci troviamo proprio al confine tra il municipio 6 e il 7?




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | La Maddalena – L’abbandono in via Roncaglia

  1. Angelo-MI

    Probabilmente la soluzione migliore sarebbe quella di demolirlo e costruire nuove residenze secondo i canoni contemporanei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.