"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Cabo Verde Airlines riparte da Roma e Milano

Il 2019 è l’anno che segna la rinascita della Cabo Verde Airlines che nel 2017 è stata acquistata con una quota del 51% da Icelandair.

Sono già decollati i primi voli da Milano Malpensa e Roma Fiumicino per Dal, HUB di CVA a Capo Verde, posizione strategica per poter raggiungere l’Africa e le Americhe del sud.

E’ questo infatti uno degli obbiettivi della nuova Cabo Verde Airlines e di Icelander “mettere in connessione quattro continenti: in Europa, oltre all’Italia, voliamo a Lisbona e Parigi. Passando da Sal, è possibile arrivare in tre destinazioni brasiliane: Fortaleza, Recife e Salvador” spiega Mario Chaves , chief corporate affairs officer & ceo deputy.

I voli d all’italia saranno operati in giorni alterni da Milano MXP e Roma FCO con un Boeing B757, 4 voli a settimana da MXP e 3 da FCO.

Il network e la flotta

La flotta è attualmente composta da 3 B757 (due di questi arrivati direttamente da Icelandair), che diventeranno 5 entro la fine dell’anno, 12 nei prossimi anni.

Cabo Verde non collegherà solo, Fortaleza, Recife e Salvador in Brasile ma anche gli Stati uniti con Boston; Dakar in Senegal ma già dalla prossima stagione invernale il network è destinato ad ampliarsi, con Washington e Toronto in nord America, Lagos e Ruanda in Africa. In arrivo potrebbe esserci anche Puerto Alegre in Brasile.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando il blog www.wetravel.biz nel 2017, da giugno 2019 collaboro anche con urbanlife per la sezione trasporti.


3 thoughts on “Cabo Verde Airlines riparte da Roma e Milano

  1. Anonimo

    Non so in quanti andrebbero mai da Malpensa a Boston su un 757 con scalo a Capo Verde…ma è bello vedere che comunque aumentano i voli da Milano

    1. Daniele

      Ma che ci dovrebbero andare a fare i milanesi a Boston, famme capi!?

      Latino America e Massachusetts sono proprio la stessa cosa…bha!

  2. lisander

    posso capire le connessioni con il sud america e il brasile in particolare, ma il nord america mi sembra una forzatura, e in ogni caso Milano necessita di voli no-stop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.