"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Borgo degli Ortolani – Bramante 5: rinasce la corte antica

Al Borgo degli Ortolani, il nucleo sorto nel tempo attorno alla chiesa della Santissima Trinità al di fuori delle mura difensive di Milano, a metà Ottocento sorsero nuove costruzioni popolari su nuovi tracciati viari, un nucleo di questi sorse lungo la via Bramante, via che portava originariamente alla Bovisa passando dalla cappelletta quattrocentesca di San Rocco, oggi scomparsa. Una di queste, che ha conservato ancora l’aspetto ottocentesco è senza alcun dubbio via Bramante 5.

La riqualificazione, sviluppata da Nessi e Majocchi, è stata progettata dall’Architetto Michele de Lucchi.

Si tratta di Borgo del Bramante, dove saranno recuperati i corpi di fabbrica, realizzato un parcheggio interrato e riqualificato e valorizzato il giardino condominiale sul retro.

Qui di seguito l’edificio come appare oggi a lavori già avviati.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.