"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Tiburtino – Iniziate le demolizioni per la vecchia tangenziale

Durante la prima settimana di ottobre sono iniziati i lavori di demolizione della vecchia sopraelevata che costeggia il perimetro occidentale della stazione Tiburtina. 

L’infrastruttura era in attesa dei lavori di abbattimento già da diversi anni, in virtù dell’inaugurazione della nuova tratta interrata dall’A24 fino a Batteria Nomentana che ha reso non più indispensabile il suo tracciato tra i palazzi della circonvallazione Nomentana. 

Sicuramente si tratta di un grande evento che, si spera, riuscirà a strappare al degrado le aree sottostanti. Nel prossimo futuro la lingua d’asfalto che corre da via Masaniello e largo Lanciani dovrebbe ospitare solo due corsie di marcia, parcheggi e dei percorsi ciclo pedonali; usiamo il condizionale perché, in realtà, ancora non è chiaro quale sarà l’assetto generale una volta terminate le demolizioni e le successive bonifiche.  




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


2 thoughts on “Roma | Tiburtino – Iniziate le demolizioni per la vecchia tangenziale

  1. ANDREA

    Non verrà realizzato un corridoio per il trasporto pubblico?La cura del ferro di Roma é andata a farsi benedire… Anzi, non é mai partita dopo il timido avvio del tram 8 ormai quasi vent’anni fa..

  2. Joe

    Piuttosto mi chiedo: visto che bastano 2 gocce di pioggia per allagare il parallelo tunnel della tangenziale, perché demolire questo ponte, anche se brutto?
    La cura del ferro prescinde da questo intervento. Questo ricordando che la mentalità vigente a Roma impedisce ogni rinnovamento edilizio, urbanistico o legato ai trasporti fatto con clerità e un minimo di raziocinio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.