"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Venezia | Bellezza, fragilità…ma tanta forza!

Le immagini di Venezia sommersa, lasciano noi e il mondo con il fiato sospeso e un amaro nel cuore che difficilmente si può descrivere. Piegata dall’acqua, amica e matrigna, con la quale convive da secoli in un rapporto di amore e odio, ci fa pensare a quanto sia fragile e impotente. Non ricorderemo le inefficienze e i ritardi nelle opere, il MOSE su tutti, per proteggere questa città unica, ma ci stringiamo a Venezia e ai veneziani che per indole non si arrendono mai, e che sapranno in breve far risplendere la loro amata e meravigliosa città.

Foto Cristiano Corte

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


2 thoughts on “Venezia | Bellezza, fragilità…ma tanta forza!

  1. Anonimo

    AIUTIAMO VENEZIA…MOSE AVANTI TUTTA E QUALCUNO FACCIA FINALMENTE CHIAREZZA SUL PROGETTO E SUA VALIDITA’…MENO LITIGI E PAROLE E PIU’CONTENUTI TECNICI SU COSA ACCADE IN TUTTA LA LAGUNA….FORZA VENEZIA!

  2. Fanny

    Sarebbe un vero peccato far morire o anche solamente deturpare questa bellissima ed incantevole città…forza…avanti tutta…Venezia deve vivere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.