"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | kids | Una giornata in Val di Mello

Dopo queste giornate passate in casa a mangiare, giocare e chiacchierare con parenti ed amici la voglia di organizzare una gita in giornata con tutta la famiglia è più che legittima. Se siete indecisi sulla meta da visitare, vi piacerebbe vedere la neve e respirare aria fresca di montagna ma senza la folla delle località scistiche più vicine a Milano, la Val di Mello è il posto ideale.

La Val di Mello è una splendida valle laterale della Valtellina, raggiungibile in meno di due ore da Milano, caratterizzata da pareti di granito, massi erratici ed un paesaggio mozzafiato. Queste caratteristiche si sommano ad una conformazione della valle che la rende facilmente accessibile, e la trasformano, durante la stagione estiva, in una meta affollata da scalatori, appassionati di montagna e famiglie che la frequentano per una passeggiata, un picnic e un bel bagno nelle acque limpide e turchesi del fiume Mello. Noi ci siamo tornati per una passeggiata a dicembre ed abbiamo trovato un paradiso silenzioso e leggermente innevato ad accoglierci, abbiamo trascorso una giornata rigenerante per grandi e piccini.

Ecco come si svolta la nostra giornata: siamo partiti da Milano verso le 9, per fortuna la SS36 in questa stagione non è affollatissima, dopo Colico abbiamo proseguito sulla a SS 38 fino ad Ardenno, dove abbiamo imboccato la SP 9 della Val Masino. Dopo aver percorso 13 km di curve e salita siamo arrivati al paese di San Martino – Val Masino verso le 11. Qui ci siamo fermati per una breve tappa ad uno dei tanti bar vicino al parcheggio principale. Se volete fare una camminata un po’ più lunga potete partire direttamente dal paese (1,5 km in più), noi invece abbiamo scelto di fare ancora qualche tornante svoltare a sinistra e parcheggiare in località Bregolana (parcheggio gratuito in inverno). Da lì abbiamo imboccato la stradina sopra il parcheggio che sbuca dopo poco sulla comoda strada che diviene poi sentiero e percorre la valle portando ai vari villaggi e rifugi. La quota di partenza è 1000 metri, se siete una famiglia allenata potete pensare di prendere uno dei sentieri che partono dal fondo valle per raggiungere punti più alti, noi siamo rimasti sul sentiero che attraversa la valle. Prima di partire abbiamo contattato il Rifugio Luna Nascente, l’unico aperto in quella giornata e abbiamo chiesto informazioni sulle condizioni del sentiero, ci hanno confermato che era pulito e siamo partiti solo con gli scarponcini invernali, altrimenti avremmo dovuto munirci di ciaspole.
Ci godiamo un’ora circa di passeggiata immersa nella natura, lungo il sentiero che costeggia il fiume Mello e gli svariati laghetti che si formano nel suo percorso, la sponda opposta ci mostra un paesaggio che non ha nulla da invidiare ai boschi canadesi per natura e colori, uno spettacolo! Dopo aver superato alcune baite, una trattoria e un paio di rifugi arriviamo verso le 12.30 davanti al Rifugio Luna Nascente. Per goderci al meglio il panorama e complice la giornata non particolarmente fredda abbiamo optato per un pranzo al sacco e qui decidiamo di fermarci a mangiare intorno ad un grande braciere acceso seduti su delle pelli, veramente suggestivo. Dopo pranzo ci accomodiamo in questo bel rifugio da poco ristrutturato per dolce e caffè, il loro gelato con le castagne è delizioso. Rinfrancati dalla pausa decidiamo di proseguire ancora per un tratto, attraversiamo un paio di ponti e arriviamo dove si trova il Rifugio Rasega, anche questo chiuso. Qui c’è una grande radura, le montagne innevate ci circondano come una grande e maestosa quinta scenica, dopo aver giocato un po’ con la neve decidiamo a malincuore di riprendere il sentiero e tornare su i nostri passi per raggiungere le vetture.

Arriviamo al parcheggio verso le 16, non particolarmente stanchi ma decisamente felici e soddisfatti della nostra passeggiata, pronti a rientrare a Milano.

Per informazioni https://www.valmasino.info/schede/val-di-mello/ https://www.rifugiolunanascente.it




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.