"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Lodovica – Campus Bocconi: via Gobbi-Sraffa, febbraio 2020

Un aggiornamento dal cantiere per la riqualificazione delle strade attorno al campus della Bocconi a Porta Lodovica: piazza Angelo Sraffa, via Ulisse Gobbi e via Giuseppe Toniolo.

Mentre via Gobbi è stata già sistemata con piccole alberature, piazza Sraffa è stata quasi completata. Nuova area pedonale e aiuole sistemate.

Anche la via Giuseppe Toniolo, già pedonale in precedenza, ma lasciata inutilizzabile in pratica, ora ha un percorso pedonale e due grandi aiuole ai lati.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Porta Lodovica – Campus Bocconi: via Gobbi-Sraffa, febbraio 2020

  1. Anonimo

    Che bello. Sarebbe bellissimo se tutta la città fosse così. Con le auto relegate a un numero ridotto di strade e la maggior parte delle piazze e delle vie pedonalizzate.
    Io sono convinto che si possa fare e che ne trarremmo un grande giovamento anche economico, non solo di qualità della vita. Le auto portano povertà nelle città, si capisce perfettamente studiando ciò che stanno facendo le più ricche città europee.

  2. PC

    Da universitario ho vissuto assiduamente la zona per 5 anni, ma a parte la mancanza di parcheggi e relative automobili, non vedo molto verde in più rispetto a prima. Del resto è anche vero che più grandi sono le aiuole più costa mantenerle in buono stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.