"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Garibaldi – Rinnovo per De Cristoforis 6: fine febbraio 2020

Un lungo reportage fotografico dal cantiere di via de Cristoforis a Porta Garibaldi, dove si trovava il brutto palazzo rosa, oggi trasformato in un moderno edificio più leggero e armonioso.

Rimosse gru e impalcature già a dicembre sia sul lato di via Rosales che quella di via de Cristoforis per il completamento mancano ancora pochi dettagli esterni.

Dobbiamo dire che il lavoro, svolto da Asti Architetti per la torre di 12 piani, costruita agli inizi degli anni Novanta e nota in precedenza come Atahotel The Big, di proprietà di Ligresti, sia venuta veramente bene.

Qui di seguito la vista da via de Cristoforis e via Viganò.

Ultimi interventi al grande ingresso su via de Cristoforis.

La vista da via Rosales.

In via Rosales non vediamo l’ora do vedere finalmente i marciapiedi liberi da auto parcheggiate sulle aiuole e soprattutto una riqualificazione delle stesse. Speriamo.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


11 thoughts on “Milano | Porta Garibaldi – Rinnovo per De Cristoforis 6: fine febbraio 2020

    1. Anonimo

      spero che per l’immagine stessa dell’immobile il privato avrà il buon senso di risistemare a sue spese anche il marciapiede davanti, com’è stato fatto ai Giardini d’Inverno.

    1. Lorenzo Lamas

      “Dobbiamo dire che il lavoro, svolto da Asti Architetti per la torre di 12 piani, costruita agli inizi degli anni Novanta e nota in precedenza come Atahotel The Big, di proprietà di Ligresti, sia venuta veramente bene.“

      Se proprio dovete.

      Piuttosto, anche se off-topic, dato che l’argomento piste ciclabili è sempre d’attualità, perché non dite nulla su quanto in corso in via Dezza?

  1. giusva62

    La parte su via Rosales è passabile, la torre non mi piace molto. Comunque netto miglioramento rispetto a prima, anche perché peggiorate non era possibie

  2. Wf

    Che schifo i marciapiedi e addirittura le aiuole che dovrebbero essere verdi con le auto sopra…

    E Cè pure qualche tarato che le giustifica…

    Rob de matt’!

    1. Anonimo

      1) le aiuole sono in progress, sembra, quindi “saranno”verdi (si spera) non “dovrebbero”. 2) le auto sono sui marciapiedi a quanto si vede dalle foto ( e non giustifico di certo i proprietari) e non sulle future aiuole. 3) Wf, capisco la tua ossessione ma un minimo di obiettivita’ ogni tanto…

      1. Andy

        Condomini orrendi che rendono più brutta Milano.
        Esattamente come i commenti di Wf rendono più brutto questo blog

    2. Si Tav

      Non volere parcheggi coperti e al tempo stesso lamentarsi del parcheggio selvaggio è come tagliarsi gli orpelli e lamentarsi di non fare più sesso.
      Genio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.