"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Portello – Si procede alla realizzazione dell’ospedale nei padiglioni della Fiera

Oggi è stato chiesto in via del tutto eccezionale di accendere ai mezzi della ditta MM Service & SAF per il trasporto e pompaggio calcestruzzo. L’obiettivo è stato quello di realizzare il nuovo ospedale provvisorio presso la Fiera di Milano City al Portello per rendere accessibile il posizionamento dei macchinari necessari al funzionamento della struttura temporanea realizzata per l’emergenza del Coronavirus Covid19.

Come hanno scritto dalla loro pagina Facebook la MM Service & SAF: “Orgogliosi di questa scelta, e con tutte le precauzioni possibili, anche nel nostro piccolo siamo fieri di partecipare al superamento del difficile periodo causato dal Coronavirus.
Infine, ma non per importanza, un ringraziamento speciale ai nostri autisti, sempre disponibili nel momento del bisogno.”




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Portello – Si procede alla realizzazione dell’ospedale nei padiglioni della Fiera

  1. Anonimo

    E fu così che gli abbandonati padiglioni 1 e 2 della stecca della vecchia Fiera, dopo sconclusionate avances di effimeri stadi, inutili centri commerciali, mai realmente pervenute matrigne RAI, trovarono una vocazione concreta, drammaticamente utile alla città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.