"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Castello – Via Rovello 14, arriva il cartello di cantiere: luglio 2020

Dopo oltre cinque anni di demolizioni e scavi, forse è arrivato il momento per l’avvio del cantiere di via Rovello 14 in zona Castello.

Il progetto prevede la realizzazione di circa 5.000 metri quadrati di superficie ad uso residenziale suddivisi in due blocchi distinti e paralleli alla via Rovello con accesso nella parte centrale, di fronte all’incrocio con via Pozzone. Il complesso verrà dotato di garage interni, ad uso dei condomini. Sarà, quindi, realizzata un’autorimessa interrata di quattro piani per un totale di 97 box. (4 piani interrati, piano terra, 3 piani fuori + mansarda)

Ogni appartamento disporrà di un ampio terrazzo che affaccia sulla città, inoltre lo stabile sarà dotato di vari comfort esclusivi quali piscina, spa e palestra condominiali. Le future palazzine potranno godere di un piccolo giardino condominiale interno.

Finalmente verrà colmato il “vuoto” urbano che esiste dal 2012, infatti precedentemente vi era un vecchio garage per le auto.

Durante gli scavi sono riaffiorati resti medievali e di altre epoche che verranno mantenuti.

L’area in questione è stata acquistata da Crea Srl, società nota a Milano per la qualità di diverse realizzazioni in location prestigiose.

L’operazione è stata finanziata da Banca IMI, la banca d’investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo, assistita dallo Studio Gattai Minoli Agostinelli & Partners. Polis Fondi SGR è partecipata da sei banche – UBI Banca, BPER Banca, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza in LCA, Sanfelice 1893 Banca Popolare, Banca Valsabbina – e da Unione Fiduciaria.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


2 thoughts on “Milano | Castello – Via Rovello 14, arriva il cartello di cantiere: luglio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.