"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Salerno | Trincerone est, un “delitto” in pieno centro?

Volgono al termine, con anni di ritardo, i lavori di realizzazione del trincerone Est, importante intervento di completamento dell’asse di collegamento est-ovest a copertura della trincea ferroviaria, il cui primo tratto fu realizzato negli anni ’90.

Il progetto originale opera di Anzolin

Frutto di un concorso di idee, vinto da Arup (strutture) con lo studio di Francesco Anzolin (architettonico) ha subito una sorte beffarda nella parte esecutiva. L’ultima fase di progettazione, infatti, fu affidata alla stessa impresa esecutrice dei lavori che stravolse completamente il progetto architettonico, con beneplacito dell’amministrazione comunale. Quello che poteva essere un fiore all’occhiello in un quartiere caratterizzato da edilizia di basso livello frutto del caos della seconda metà del ‘900 è diventato, di fatto, un pugno nell’occhio. Un progetto mediocre che una volta realizzato si è dimostrato essere peggiore del previsto: scelte discutibili nelle finiture ed evidenti pasticci nella realizzazione e organizzazione degli spazi, faranno del trincerone Est un progetto sì funzionale ma allo stesso tempo simbolo dell’inizio della fase “decadente” nella scelta delle modalità di trasformazione urbana di Salerno.

Una strada seminterrata senza uscita, futuro ricettacolo di rifiuti



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Studente di architettura. Attivo nel mondo dell'associazionismo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.