"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Garibaldi – Cantiere Corso Como Place: fine luglio 2020

Aggiornamento di metà luglio dal cantiere della torre di via Bonnet e via Tocqueville a Porta Garibaldi.

Il progetto dello studio PLP Architecture, prevede la completa trasformazione della vecchia torre Unilever (Torre Bonnet) in una nuova torre per uffici ribattezzata: Corso Como Place.

Il reportage fotografico è a cura di Roberto Arsuffi e Valter Repossi.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


10 thoughts on “Milano | Porta Garibaldi – Cantiere Corso Como Place: fine luglio 2020

    1. Anonimo

      Una cosa è sicura, questi recladding non son certo fatti per durare i decenni.
      Penso che tra 10/15 anni sarà talmente stanco e vecchio che lo rifaremo da capo (come la Torre Tirrena in Piazza Liberty, il cui recladding è durato ancora meno….)

      E allora il nuovo Architetto ci riempirà di belle parole sul profondo significato di recuperare la purezza delle forme del design italiano degli anni 60 e tutte le altre parole di circostanza che si usano in questi casi.

  1. Altius Citius Fortius

    Il cladding è elegante, il vetrospecchio di per sé ha una lunga storia ma non è passato di moda il suo utilizzo.
    Unico rammarico, è stato soprelevato di due piani soltanto, fosse stato 4-5 piani in più oggi parleremmo di un altro bel 100 metri, il minimo sindacale per fare grattacielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.