"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Isola – Cantiere Piazzale Archinto: primi di agosto 2020

Nuovo aggiornamento dei primi di agosto 2020 dal cantiere per la riqualificazione di piazzale Archinto all’Isola.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Isola – Cantiere Piazzale Archinto: primi di agosto 2020

  1. Anonimo

    Bello! Sta venendo proprio bene. Sperando che come tutte le aree pedonali non diventi presto un parcheggio per moto e scooter.

  2. P. Gnolo

    Un ex slargo anonimo trasformato in gradevole corte di quartiere dalla semplice ripavimentazione.

    Chissà cosa si ricaverebbe da piazza Minniti riprogettata!

  3. Anonimo

    Abbiamo bisogno di tantissimi interventi così. Milano è distrutta da automobili. Vanno tolte da marciapiedi, aiuole e piazze. Con un adeguamento dello spazio pubblico come in questo piazzale.

    1. Anonimo

      Giusto. E le automobili in città vanno anche rallentate, e di molto.

      Ora che il traffico è ridotto tutti, pure gli ottantenni con i riflessi da bradipo corrono come matti. Io non capisco l’assenza totale di controlli, qua si sta rasentando la follia, non siamo in un autodromo da corsa, siamo in città, i limiti sono 30 o 50 km/h, rispettateli!

      Sono stanco di rischiare la vita ogni giorno che esco in bici o attraverso, da pedone, un attraversamento non semaforizzato. Siamo al disprezzo totale della vita altrui, un menefreghismo esagerato e una jungla dove vince il suv più grosso o il motore più potente. Avete davvero stancato con le vostre automobili, rivogliamo una città più pedonale per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.