"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Volta – Giardino Crispi-Feltrinelli: agosto 2020

Aggiornamento di agosto dal cantiere per il giardino di viale Crispi, in costruzione lungo il fianco del palazzo Feltrinelli, tra Porta Volta e Porta Garibaldi.  

Qui di seguito i rendering di come dovrà apparire una volta ultimato.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


6 thoughts on “Milano | Porta Volta – Giardino Crispi-Feltrinelli: agosto 2020

  1. N

    ok sono un grande fan del progetto ma trovo un paio di cose di cui non mi capacito.

    1) il marciapiede alberato verso via Crispi non ho ben capito perchè è stato concepito come un doppio marcapiede, si poteva far finire l’aiuola a bordo strada – oppure si potevano pensare a dei posti per il parcheggio – in questo modo quella porzione di marciapiedie sarà invasa dalle auto.

    2) per quanto ami il progetto trovo che la porzione di calcestre sia eccessiva, speravo che la porzione di aiuola iniziasse molto prima. Nei render infatti si intuisce che i piloni della luce siano interrati nella zona verdi. Il colpo d’occhio è davvero un’enorme distesa bianca che quei pochi alberelli non credo riusciranno mai ad ombreggiare (sperando inoltre che diventino abbastanza grandi ma essendoci un garage sotto non credo possano espandersi molto…)

  2. Anonimo

    l’impianto di illuminazione con quei pali sulla fila dei nuovi alberi è sicuramente un errore progettuale… è evidente che non ha senso fatto in quel modo—-

  3. Anonimo

    L’illuminazione con quei pali sulla stessa linea dei nuovi alberi non e’ stata studiata per bene…o e’ fatto tutto per bene trattandosi di star?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.