"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Cristoforo – Riqualificazione fermate tram 2: ottobre 2020

Nuovo aggiornamento dal cantiere per la riqualificazione delle fermate dei mezzi ATM lungo la via Lodovico il Moro.

Come abbiamo già detto, i lavori per la riqualificazione delle fermate ATM della linea 2 dei tram, lungo il tratto che va da piazzale della Stazione di Porta Genova sino a Piazzale Negrelli, costeggiando il Naviglio Grande lungo la Ripa di Porta Ticinese e la via Lodovico Il Moro, erano attesi da anni e sono finalmente in fase di attuazione da diversi mesi.

Alcune fermate sono già state ultimate lungo al ripa di Porta Ticinese, come abbiamo già visto, ora sono in fase esecutiva quelle lungo la via Lodovico il Moro.

Partendo dalla fermata di San Cristoforo, che avevamo abbondantemente visto, e che è stata pavimentata, visto il luogo monumentale, con pietra. Sarebbe bello sistemassero anche i lampioni, ma tant’è…

Qui di seguito le due fermate di via Lodovico il Moro 25 già completate. Direzione centro.

… e direzione periferia, ancora da aprire ma conclusa. Il marciapiede è stato allungato sino al ponte della Canottieri; era ora. Prima era veramente pericoloso perché una volta attraversato ci si trovava direttamente dove correvano le autovetture.

Fermata all’altezza di via Richard e Cavalcavia Don Milani. Ci siamo posti una domanda: ma non sarà pericoloso quel marciapiede così sporgente?

Qui la fermata direzione centro.

Mentre questa è in direzione di Corsico.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | San Cristoforo – Riqualificazione fermate tram 2: ottobre 2020

  1. robi

    ma la fermata delle ultime foto è sempre stata praticamente a lato di un incrocio, con intralci vari col tram fermo, possibile che rifacendola “a norma” non si poteva pensarla più avanti di una cinquantina di metri, dopo via Richard, tanto più che un eventuale incidente, decisamente più probabile nell’ intersezione piuttosto che sul rettilineo di Ludovico il Moro, potrebbe far piombare un auto sulle malcapitate persone in attesa.
    Meno male che è a norma, quindi sicura.

    1. Anonimo

      tra l’altro allungando la banchina separeranno differenzieranno le fermate del 2/325/351/vigevano o non cambieranno nulla se non un marciapiede piu lungo (forse riparato) da paletti?

  2. Emanuele

    Il marciapiede allungato fino al ponte Canottieri è stata un’ottima cosa perché confermo che prima era davvero pericoloso. Dopo l’ultimo gradino ci si trovava in strada.
    Il risultato non è bello come quello ottenuto al ponte di San Cristoforo visto l’utilizzo del catrame al posto della pietra ma direi che è stato comunque un enorme passo in avanti.

  3. Precottino

    Non ce la fanno proprio ad usare dei paletti uguali? Non dico tra due cantieri diversi, ma almeno all’interno dello stesso cantiere.

  4. Emanuele

    Il marciapiede allungato fino al ponte Canottieri è stata un’ottima cosa perché confermo che prima era davvero pericoloso. Dopo l’ultimo gradino ci si trovava in strada.
    Il risultato non è bello come quello ottenuto al ponte di San Cristoforo visto l’utilizzo del catrame al posto della pietra ma direi che è stato comunque un enorme passo in avanti.

  5. Anonimo

    tutte le fermate lato naviglio direzione negrelli sono state tutte spostate in avanti di 100/150 mt ciascuna,ne consegue che saranno spostate in avanti anche le prossime? fosse ci le ultime due si accavallerebbero all’ultima fermata
    tra cui c’è anche la fermata del (325/351/abbiategrasso/vigevano) anche questa senza alcuna protezione e letteralmente in mezzo alla strada dove la gente attende
    saranno unificate in un’unica con protezione (modello ponte canottieri visto sopra) o rimarra’ così un pò si e un pò no

  6. Anonimo

    stanno iniziando la fermata lodovico il moro/guintellino

    ma la domanda è la fermata dopo 325/351/abbiategrasso verrà accorpata o i lavori sono SOLO per le fermate del 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.