"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cordusio – Manutenzione per i lampioni di via Dante

Via Dante è una delle principali passeggiate commerciali della città, valorizzata dai bei palazzi di fine Ottocento, quando venne aperta sventrando il tessuto medievale, a partire dal 1888 come collegamento viario e monumentale con il Castello Sforzesco.

Valorizzata anche dall’arredo urbano che la contraddistingue e dalla totale pedonalizzazione avvenuta nel 1996 con la giunta leghista presieduta dal sindaco Formentini.

Per molti i lampioni della via ricordano un po’ lo stile Disneyland, ma secondo noi, così com’è è perfetta. Forse mancano le fioriere e un po’ d’ordine in generale, ma questo vale sempre per molte aree di Milano.

I lampioni sono delle graziose riproduzioni in stile dei lampioni presenti in piazza Cordusio.

In questi giorni sono stati sottoposti ad un intervento di manutenzione e pulizia.

Noi siamo sempre speranzosi che prima o poi, qualcuno si accorga del pessimo aspetto dei lampioni (inesistenti, visto che sono dei faresti) del vicino Largo Cairoli.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Cordusio – Manutenzione per i lampioni di via Dante

  1. Enrico

    A proposito di lampioni d’epoca, svorrei segnalare una situazione di degrado per i bellissimi e storici lampioni dei bastioni di porta Venezia. Poco visibili perché nascosti tra le fronde del giardinetto tra via Veneto e i bastioni stessi, versano in una condizione indecorosa. Vetri rotti e pezzi mancanti. Un vero peccato!’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.