"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Forlanini – Al via la riqualificazione di Piazza Ovidio

In Piazza Ovidio nel distretto Forlanini, da questa settimana sarà avviato il cantiere per la riqualificazione della grande aiuola interna del piazzale, nel semicerchio compreso tra le vie Regolo, Salomone e Mecenate.

Saranno dei lavori che riguarderanno la creazione di un marciapiede attorno all’aiuola, oggi inesistente e la creazione di un nuovo percorso pedonale nel verde tra il futuro passaggio pedonale da via Salomone fino alla fermate del tram 27 (oggi percorso da un sentiero scavato dal continuo passaggio della gente), progetto già approvato qualche anno fa.

Nell’aiuola, inoltre, saranno piantate nuove alberature.

La seconda parte dell’intervento, prevederà la sistemazione dei marciapiedi lato case con la realizzazione della ciclabile, che completerà quella realizzata anni fa in via Mecenate.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Forlanini – Al via la riqualificazione di Piazza Ovidio

  1. Andrea

    Ottimo!

    L’accesso alla ciclabile di via Mecenate è fatto veramente molto male, specialmente per chi proviene da viale Forlanini/viale Corsica.

  2. Bruno

    La ciclabile sul perimetro della piazza invece che sul taglio centrale denota l’idea di chi la progetta e costruisce che chi va in bici abbia tempo da perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.