"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Romana – Nuovo ingresso spaziale del Centro Commerciale PiazzaLodi

Il Centro Commerciale PiazzaLodi, inaugurato nel 2001, è in totale rinnovo da diversi mesi. In questi giorni è stata sistemata e riqualificata la grande porta d’accesso posta su viale Umbria angolo via Colletta.

La nuova sistemazione ha previsto una scalinata più agevole e allargata di modo da impedire il parcheggio di moto e motorini che spesso impedivano l’accesso al centro commerciale.

Colpisce di certo la nuova e sfavillante tettoia in pannelli riflettenti che pare molto avveniristica. Sostituisce quella a “botte” tipica dell’architettura di fine secolo (foto di seguito).




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


5 thoughts on “Milano | Porta Romana – Nuovo ingresso spaziale del Centro Commerciale PiazzaLodi

  1. Anonimo

    Vivo proprio dietro ed è il mio supermercato di riferimento. Dal punto di vista estetico personalmente lo trovo un intervento piacevole che ha finalmente portato il Centro Commerciale fuori dagli anni 90. Avrei comunque alcune osservazioni sulla funzionalità dell’intervento, soprattutto se è vero che era intenzione dei progettisti agevolare la salita ed eliminare la sosta selvaggia.

    Innanzitutto, la scalinata degradante fino al marciapiede ha eliminato uno spiazzo che – anche se un po’ trascurato – aveva assunto funzione di spazio di aggregazione. Inoltre, le nuove scale hanno pedata e alzata con delle proporzioni molto “curiose” e che confondono un po’, soprattutto in fase di salita (se ci siete già stati sapete di cosa parlo).

    Riguardo a bici e motorini: d’accordo dissuadere il parcheggio selvaggio, però mi si deve anche fornire un’alternativa. Un’idea potrebbe essere quella di eliminare quei tre/quattro parcheggi per autovetture proprio davanti alla scalinata e visibili anche nelle foto, e dedicarli invece a moto e bici.

  2. RB

    Vivo proprio dietro ed è il mio supermercato di riferimento. Dal punto di vista estetico personalmente lo trovo un intervento piacevole che ha finalmente portato il Centro Commerciale fuori dagli anni 90. Avrei comunque alcune osservazioni sulla funzionalità dell’intervento, soprattutto se è vero che era intenzione dei progettisti agevolare la salita ed eliminare la sosta selvaggia.

    Innanzitutto, la scalinata degradante fino al marciapiede ha eliminato uno spiazzo che – anche se un po’ trascurato – aveva assunto funzione di spazio di aggregazione. Inoltre, le nuove scale hanno pedata e alzata con delle proporzioni molto “curiose” e che confondono un po’, soprattutto in fase di salita (se ci siete già stati sapete di cosa parlo).

    Riguardo a bici e motorini: d’accordo dissuadere il parcheggio selvaggio, però mi si deve anche fornire un’alternativa. Un’idea potrebbe essere quella di eliminare quei tre/quattro parcheggi per autovetture proprio davanti alla scalinata e visibili anche nelle foto, e dedicarli invece a moto e bici.

  3. alberto

    Premesso che abito li vicino. L’architettura anni 90 può piacere e non, ma mi chiedo: è davverpo necessario rifare le facciate ogni 20 30 anni? possibile che ha qualcuno disturbi così tanto la vista da cercare di cancellare tutto ciò che proviene da quel periodo? questa mania sta causando una perdita di testimonianze architettoniche variegate, per uniformare tutto con la moda del momento ugualmente brutta e vecchia tra 30 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.