"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Corvetto Gamboloita – Una speranza per lo scheletro di Piazzale Ferrara

In piazzale Ferrara nel distretto Corvetto-Gamboloita, si trova da anni un palazzo completamente abbandonato rimasto incompiuto e in pratica uno scheletro lasciato al degrado. Si tratta di un edificio Aler, iniziato nel 2012 e mai completato, rimasto solo con la struttura in cemento armato e spesso diventato rifugio per i senzatetto della zona.

Come riferisce Quattro, il giornale del municipio 4 qualcosa si muove: il Politecnico prenderà in carico la residenza nei prossimi giorni mettendola in sicurezza e ripulendola. L’avvio del cantiere per la riqualificazione comincerà ad agosto di quest’anno e la fine lavori è prevista per l’agosto del 2022.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Corvetto Gamboloita – Una speranza per lo scheletro di Piazzale Ferrara

  1. Anonimo

    A dirla tutta meglio lo scheletro che da rifugio ai senza tetto che la casa occupata abusivamente che c’era prima.
    Se come si spera diventasse uno studentato, e magari pure quello in via mincio viene sistemato sarebbe un bel colpo per la zona.

    studenti = vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.