"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Precotto – Via Frigia 19: marzo 2021

Su progetto di Frova Nasini architetti, sta prendendo forma il nuovo studentato di via Frigia 19 a Precotto. Uno stabile di 35000 mq che occupa buona parte dell’isolato compreso dalle vie Capelli, Vipacco, Breda e Frigia. Il cantiere è partito da qualche mese, e come sempre si è proceduto anzitutto con le bonifiche. Qui vi erano capannoni industriali dismessi da anni e da anni ormai demoliti.

Frova Nasini architetti, Studentato, via Frigia, Precotto, via Guido Capelli, via Vipacco, via Breda

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Precotto – Via Frigia 19: marzo 2021

  1. Alx

    Per essere uno studentato non è nemmeno così brutto, poi in quella zona risalterebbe quasi come un gioiellino 🙂

  2. Giacomo

    “come sempre si è proceduto anzitutto con le bonifiche”?
    La terra rimossa (c’erano ancora i pavimenti dei vecchi capannoni) è stata in parte ammassata sul confine dell’area e in parte traslata in via Rucellai su un’altra area che diventerà un parchetto…
    Abbiamo segnalato la situazione a tutti gli organi competenti ma, ovviamente, risulta tutto a posto, ufficialmente le bonifiche sono state fatte 10 anni fa…

  3. Pietro

    Un altro tassello importante per il miglioramento architettonico del quartiere. L’estrema vicinanza alla metro rossa e alla Bicocca rende questa zona sempre più appetibile e i prezzi in crescita dell’immobiliare lo dimostrano. Questo progetto sembra molto interessante e, se la realtà corrisponderà al rendering, sarà davvero un gioiellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.