"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bicocca – Cantiere viale Suzzani 225, Triborgo: aprile 2021

Triborgo è il nome dell’intervento residenziale che sta prendendo forma in Viale Suzzani 225 al confine tra i distretti di Bicocca e Niguarda.

Si tratta di un cantiere – di cui abbiamo già parlato in precedenti articoli – e che siamo riusciti finalmente a visitare di persona lo scorso novembre.

Prosegue l’operazione di “spacchettamento” dalle impalcature degli edifici, rivelando i pannelli colorati delle facciate.

Il progetto di Studio Uno-A architetto Luca Piraino è molto interessante e prevede tre diversi edifici (Tower, Trees e Town) di differenti altezze per un totale di 110 appartamenti oltre ad alcuni negozi a piano terra fronte viale Suzzani dell’edificio Town.

Noi abbiamo scattato un po’ di foto da “lontano” e da vicino.

Viale Suzzani 225, Triborgo, Bicocca, Niguarda, Studio Uno-A


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


7 thoughts on “Milano | Bicocca – Cantiere viale Suzzani 225, Triborgo: aprile 2021

  1. Adriano

    Ma scusate non sarebbe stato meglio un progetto così al posto di torre aurora a city life? Comunque a parte quello progetto ben riuscito, l’unico difetto che avrebbero dovuto farlo con un po’ di respiro sulla via cioè più indentro lo spazio c’era, gli appartamenti sul viale suzzani sono sulla strada e sinceramente visto il prezzo questo è un errore, mettevi il palazzo 2/3 metri dalla via e ci mettevi delle piante per separare meglio! Peccato, bene ma non benissimo

  2. Una ragazza che ha acquistato in TriBorgo

    Non vediamo l’ora che sia pronto e non vediamo l’ora di entrare! Che spettacolo… è troppo bello!

    1. m

      Non esageriamo….. di difetti ce ne sono e tanti. Spero che il tuo entusiamo rimanga inalterato una volta fatto il rogito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.