"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Borgo degli Ortolani – Restaurato il bel palazzo di via Alfieri 17

Completato il restauro alla graziosa palazzina di via Vittorio Alfieri 17, nel quartiere del Borgo degli Ortolani nel distretto di Porta Volta. L’edificio a pianta trapezoidale venne realizzato quale fabbricato di testa dell’isolato e presenta accesso principale su via Alfieri ed affacci anche su piazza Morselli e Via Canonica. Di stile eclettico déco, presenta agli angoli due grandi bovindo ai primi due piani e balconcini al terzo piano. Venne progettato nel 1927/28 e realizzato nei due anni successivi.

In origine di proprietà del Pio Albergo Trivulzio, recentemente è stato acquistato da una immobiliare che finalmente lo ha sottoposto ad un bell’intervento di restauro.

Adesso speriamo tanto che venga sistemata anche la piccola piazza Morselli, trattata più come parcheggio selvaggio che come spazio pubblico.

via Vittorio Alfieri, Borgo degli Ortolani, Porta Volta, piazza Morselli, Via Canonica, déco

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Borgo degli Ortolani – Restaurato il bel palazzo di via Alfieri 17

  1. Anonimo

    Auto sulle strisce, scooter sui marciapiedi.
    Io spero tanto che dopo le elezioni riprendano a fare qualche multa ogni tanto.

    Bisogna fare cassa su chi scambia i marciapiedi e le strisce pedonali per comodo parcheggi gratuiti. I marciapiedi e le strisce pedonali devono tornare ai pedoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.