"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano – Dergano – Riqualificazione vie e piazze in zona: maggio 2021

Il Comune di Milano ha avviato il tanto desiderato piano per la riqualificazione dell’area del centro “storico” di Dergano, l’antico borgo inghiottito dalla grande Milano.

Le strade interessate dagli interventi sono: via Ciaia da piazza Dergano fino a via Guerzoni; via Guerzonifino a viale Jenner; via Bruni; tutta piazza Dergano compreso il tratto stradale limitrofo; vie Cesare BrivioConte Verde e dei Carafa.

Completato il tratto di via Guerzoni tra via Ciaia e via Cafiero, dove la strada è stata elevata a quota marciapiede e sarà anche protetta e separata dalle aree pedonali tramite l’inserimento di alberature in fioriera, panchine, rastrelliere per biciclette e dissuasori tipo “parigine” che avranno anche funzione di disincentivare la sosta irregolare sul marciapiede (che qualcuno già pratica). Il cantiere ora si è concentrato in piazza Dergano, dove, anche qui, la pavimentazione è in cubetti in pietra e nuovi cordoli in granito ridisegnano finalmente questo spazio pedonale.

Arredo Urbano, Dergano, via Ciaia, piazza Dergano, via Guerzoni, via Guerzoni, viale Jenner, via Bruni, vie Cesare Brivio, via Conte Verde, dei Carafa,

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano – Dergano – Riqualificazione vie e piazze in zona: maggio 2021

  1. Anonimo

    Questo può essere un esempio per tutte le aree della città che derivano da borghi urbanizzati (ex. Lambrate o Bicocca). Un buon intervento su un intero distretto è infinitamente meglio di un’opera singola su una via o piazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.