"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Arriva il diamantino in Via Cornalia 17

Il piccolo palazzetto di due piani di via Coralia 17, unito ai due edifici di via Pirelli 30 e 32, le due piccole torrette gemelle di 13 piani costruite negli anni Sessanta nel contesto del quartiere del Centro Direzionale, presto cambierà completamente aspetto e forma.

Per ora non siamo riusciti a scovare molto, ma il palazzo avrà la forma di un Diamantino di 8 livelli progettato da GaS Studio per essere la sede della società assicurativa S2C. Una struttura alta e sfaccettata che riproduce un vero e proprio diamante.

Progettazione architettonica: Architetto André Straja – GaS Studio & Strada Studio. Project management: Arkè 3.0

Riferimenti fotografici: Urbanfile, Duepiedisbagliati

Tag: Centro Direzionale, Porta Nuova, Via Pirelli, Via Cornalia, Diamantino, Arkè 3.0, S2C, Architetto André Straja – GaS Studio & Strada Studio

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Arriva il diamantino in Via Cornalia 17

  1. Anonimo

    Peccato che sarà eclissato da quelle orrende e decrepite torri su Via Pirelli. Una delle due dovrebbe essere rivisitata (un tagliando leggero non un rifacimento completo), l’altra no.

    Visto che la zona sta esplodendo di torri di ottimo livello o almeno di grandi pretese, quegli edifici gemelli avrebbero un valore enorme se profondamente rinnovati

  2. Anonimo

    Non ho capito ma ristrutturano solo 1 delle 2 torri quella Via Pirelli / Cornalia o anche la gemella di fianco in Via Pirelli 32 ?

  3. Anonimo

    Peccato che sotto tutte queste torri tutti palazzi di abitazione preesistenti rimarrano in un cono d’ombra. Già la “Scheggia” di Gioia 22 ha sostituito il palazzone ex INPS però spostandosi a ridosso dell’edificio i cui inquilini ora possono godere della vista dei suoi interni al posto di quella, banale, di un giardino con alberi d’alto fusto.
    Niente contro l’estetica dei grattacieli molti dei quali sono apprezzabili ma dare un’occhiata a dove capitano, forse. . .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.