"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Navigli – Il MIP Politecnico arriva in Ripa di Porta Ticinese

La vita nel nuovo campus si inserirà ai Navigli, in una zona, quella di Ripa di Porta Ticinese (civico 77), caratterizzata da un’atmosfera unica, che combina lo spirito della vecchia Milano a una vivace offerta culturale e spazi di verde urbano vista la vicinanza col Parco Baden-Powell. Si tratta di aspetti distintivi perfettamente integrati nell’architettura della nuova struttura, che infatti evoca le atmosfere informali – dagli accenti industrial e underground – dei Navigli. Il campus avrà una componente digitale preponderante, in linea con la forte attenzione della business school per l’innovazione tecnologica. Infatti, anche grazie ad aule ideate nell’ottica di flessibilità spaziale, tecnologica e funzionale, gli studenti avranno accesso ad un’esperienza di apprendimento distintiva, capace di annullare le distanze e favorire le “connessioni” tra tutti i partecipanti. 

“Si tratta di un passo storico e molto importante per il MIP. Con l’ampliamento sui Navigli i nostri studenti potranno presto vivere un’esperienza formativa d’eccellenza e allo stesso tempo immersa nel cuore della città, a pochi passi dal design district e da altri luoghi simbolo di Milano” – ha dichiarato Federico FrattiniDean del MIP Politecnico di Milano. “Il centro nevralgico dell’attività continuerà a essere la storica sede della Bovisa: l’hub in Porta Ticinese sarà un elemento in più che potenzierà la nostra offerta per rispondere alle esigenze di un pubblico internazionale e multiculturale”.

L’acquisto dell’immobile da parte del MIP – grazie a un investimento di circa 10 milioni euro – è frutto di un’operazione che ha coinvolto MPS Leasing & Factoring per il finanziamento, Carnelutti Law Firm per gli aspetti legali e fiscali e GVA Redilco, in qualità di advisor per l’individuazione degli spazi e l’accompagnamento nelle diverse fasi. La due diligencetecnica, la progettazione e la realizzazione degli interventi per la riqualificazione dell’edificio, i cui lavori partiranno a settembre 2021, sono affidate a Il Prisma. 

Poter sostenere la Business School del Politecnico di Milano, istituto accademico italiano d’eccellenza riconosciuto e accreditato al livello internazionale, rappresenta per Mps Leasing & Factoring una grande opportunità di contribuire alla crescita formativa di studenti e manager su temi di innovazione, imprenditorialità, gestione della tecnologia” – ha concluso Giovanni Maione, responsabile Direzione Leasing di MPS L&F. “Attraverso questo finanziamento, la Banca, da sempre attenta ai temi dell’innovazione tecnologica e del progresso, supporta la realizzazione di un polo di prestigio altamente digitalizzato, da offrire alle future generazioni, creando così valore per l’intera collettività”.“Da anni collaboriamo con il MIP – Politecnico di Milano su svariati progetti e siamo molto orgogliosi di averli assistiti anche in questa importante operazione che consentirà di ampliare le prospettive della Business School formando sempre più talenti provenienti da ogni parte del mondo”- ha dichiarato Leonardo Spinapartner di Carnelutti Law Firm che ha coordinato il team dedicato all’operazione”. 

Giuseppe CaronePartner de Il Prisma, ha aggiunto: “Progettare la nuova sede del MIP ha significato per noi cercare di tradurre il Dna della Scuola in un luogo di commistione e di Community. Siamo partiti ponendoci la domanda <<In che modo una business school può supportare la crescita non solo professionale, ma anche personale e relazionale di un individuo?>>. La risposta è un hub, un laboratorio pensante e pulsante, ricco di stimoli e idee, di progetti concreti e relazioni autentiche. Un luogo dove ci si mette in gioco per reinventare il futuro – un futuro migliore per tutti”.

Speriamo che l’arrivo del Politecnico contribuisca al mantenimento dell’area attorno al Parco Baden-Powell pulita e vivibile. Infatti gli immobili sono da sempre preda degli imbrattamuri e della sciatteria diffusa, come ben evidente dalle immagini qui di seguito, scattate negli scorsi anni.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi;

Tag: Ripa di Porta Ticinese, Navigli, Parco Baden-Powell, Politecnico, MIP Politecnico

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.