"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cagnola – Cantiere Consolato USA di Piazzale Accursio: al via il cantiere

Dopo anni di annunci, smentite e avvio dei primi lavori di restauro della palazzina Liberty del Tirassegno Nazionale della Cagnola sito in Piazzale Accursio, sembra esser giunto il momento di passare al cantiere vero e proprio.

Il Dipartimento di Stato ha assegnato alla Caddell Construction Company LCC di Montgomery, Alabama, il contratto di costruzione, gestito da Overseas Buildings Operations (OBO), per il nuovo Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano, Italia. SHoP Architects di New York è lo studio di architettura prescelto. Il campus fornirà una piattaforma sicura e sostenibile per la diplomazia degli Stati Uniti a Milano e in tutto il nord Italia.

Il progetto prevede, oltre alla nuova sede del Consolato, il restauro dello storico Palazzo Liberty del tirassegno della Cagnola nella sede consolare. L’edificio restaurato consentirà di ampliare i servizi consolari e lo spazio per l’impegno pubblico. Il progetto è registrato con LEED® – un programma di certificazione di bioedilizia che riconosce le migliori strategie e pratiche di costruzione – e ha l’obiettivo della certificazione Gold.

Dopo le prime operazioni di pianificazione, bonifica e messa in sicurezza iniziati nel 2008, sono pronti a partire i lavori per trasformare l’ex Tiro a Segno Nazionale di piazzale Accursio nella nuova sede del Consolato Usa a Milano.

Il progetto è co-firmato dallo studio SHoP Architects di New York e dallo studio GLA – Genius Loci Architettura – che si è occupato in particolare del restauro e tutela della Palazzina “Liberty”, uno dei pochi ultimi esempi di architettura Art Nouveau ancora esistenti a Milano.

In particolare GLA si è occupata di coordinare le attività di progettazione dell’edificio storico e del nuovo intervento di SHOP, attraverso una dialogo progettuale attivo in collaborazione con l’ufficio della Soprintendenza di Milano e la presentazione del progetto amministrativo, per conto del Governo del Stati Uniti.

Il progetto prevede, oltre alla nuova sede amministrativa del Consolato, il restauro dello storico Palazzo Liberty del tirassegno della Cagnola nella sede consolare, che verrà recuperato e utilizzato per ospitare eventi pubblici. L’edificio restaurato consentirà quindi di ampliare i servizi e attività consolari e lo spazio per l’impegno pubblico.

A definire il nuovo intervento tra passato e contemporaneo verrà recuperato l’antico padiglione ligneo e verrà realizzato un nuovo progetto del verde dedicato a futuri eventi pubblici.

Il Dipartimento di Stato (OBO) ha inoltre assegnato a Caddell Construction Company Alabama (USA) il contratto per la costruzione del nuovo Consolato. E’ un progetto molto importante, particolarmente sentito sia dal Governo degli Stati Uniti, sia dall’amministrazione Comunale che in questa attività ha visto l’avvio di un vero processo di rigenerazione urbana.

Il progetto è registrato con LEED® – un programma di certificazione di bioedilizia che riconosce le migliori strategie e pratiche di costruzione – e ha l’obiettivo della certificazione Gold.

Maggiori informazioni sono consultabili al seguente link:  U.S. Consulate General Milan (state.gov)

Qui di seguito alcune immagini della palazzina liberty realizzata nel 1906 e sede del Tiro a segno Nazionale della Cagnola.

Referenze fotografiche: Overseas Buildings Operations

Info: Informazione US Department of State

Cagnola, Consolato USA, Stati Uniti d’America, Piazzale Accursio, Tirassegno, Restauro, Liberty

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | Cagnola – Cantiere Consolato USA di Piazzale Accursio: al via il cantiere

    1. GArBa

      è stata sostanzialmente una messa in sicurezza del tetto e una sistemazione della facciata. Gli interni non sono stati toccati.

  1. Anonimo

    Speriamo che i lavori partano al più presto e che serva anche a portare la metro M6 in questo quartiere un pò dimenticato dalla giunta Sala

      1. Anonimo

        Da piazza firenze al cimitero Musocco e da via cenisio passando per tutta mac Mahon fino all’Ospedale Sacco è una parte completamente dimenticata da questa giunta. Pochi mezzi pubblici, nessuna metropolitana e nessun arredo urbano !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.