"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – CityLife cantieri in zona: febbraio 2022

Aggiornamento di febbraio dal cantiere per il Parco e quello per il CityWave (ex Portico, ma chiamato anche”lo Sdraiato”) nel quartiere di CityLife a Tre Torri.

Iniziamo con il cantiere per il parco, dove proseguono i lavori di sistemazione del verde e dei sentieri. Anche la parte dei parcheggio è in fase di copertura.

Passiamo al cantiere per CityWave, il Portico.

Si tratta dell’edificio ad uso misto -ricettivo e per uffici- progettato dallo studio BIG – Bjarke Ingels Group e in costruzione nel settore posto tra piazza Tre Torri e Largo Domodossola.

Proseguono le bonifiche su entrambi i lotti dove sarà edificato il “Portico”, sia quello vero viale Boezio, sia anche lato viale Duilio.

Referenze immagini: Valter Repossi; Michele Stella

CityLife, Fiera, Tre Torri, viale Duilio, viale Boezio, viale Cassiodoro, viale Berengario, Palazzo delle Scintille, Velodromo Vigorelli, piazza VI Febbraio, BIG-Bjarke

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


8 thoughts on “Milano | Tre Torri – CityLife cantieri in zona: febbraio 2022

    1. Anonimo

      Esatto, quello che pensavo anche io… mi sembra assurdo. Anche se poi penso all’Olympic Park di Londra, dove ci sono scorie radioattive (messe in sicurezza) sotto lo stadio olimpico.

  1. marco

    scusate .. saperte chi si è occupato dei selciati relativi ai percorsi nel parco..? quale ditta o fornitore intendo…
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.