"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 03 marzo 2022

Aggiornamento del 3 marzo 2022 dal cantiere per la costruzione della Torre Unipol.

Si tratta del grattacielo di circa 120 metri, progettato dallo studio di Mario Cucinella Architects in costruzione a Porta Nuova, in via Melchiorre Gioia.

Come si può vedere dalle foto qui di seguito, si è cominciato a montare il penultimo giro di losanghe anche nella parte frontale della torre.

Referenze fotografiche: Duepieidsbagliati

Torre Unipol, Mario Cucinella Architects, Porta Nuova, via Melchiorre Gioia

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


5 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 03 marzo 2022

  1. Anonimo

    Ormai abbiamo detto tutto ciò che c’era da dire su questa torre: troppo “tozza” e l’anello a metà di griglie bianche fa il resto.
    Da torre più bella di Porta Nuova (almeno sulla carta e sui rendering) é diventata la torre più criticata e probabilmente meno riuscita.

  2. GArBa

    l’altezza non è un problema di questo edificio, a termine lavori lo si vedrà. Il problema è solo la curiosa scelta di non mimetizzare le griglie con una tinta più scura.

  3. renato trasi

    quando vedo le immagini di londra moderna noto l’ironia di quella supposta che sovrasta la città: un pò come la scultura da cattalan davanti alla borsa di milano.
    speravo di non vedere niente di simile a milano
    ma perchè tanta crudeltà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.