"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 06 maggio 2022

Milano 06-05-2022. Nuovo aggiornamento dal cantiere per la costruzione della Torre Unipol. Il grattacielo di circa 120 metri, progettato dallo studio di Mario Cucinella Architects in costruzione a Porta Nuova, in via Melchiorre Gioia. 

Dopo il montaggio e l’assemblamento degli ultimi pezzi a rombo nella parte alta della torre che formano la facciata, finalmente in questi giorni sono in corso i lavori per lo smontaggio dei “banchi” resisi necessari per assemblare i rombi prima di issarli nella parte alta del cantiere. Al loro posto sarà montata la parte “svolazzante” della falda che funge da ingresso principale e che, sarà sicuramente di grande effetto, operazione che presumiamo debba esser fatta dopo la rimozione della gru.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi; Duepiedisbagliati

Torre Unipol, Mario Cucinella Architects, Porta Nuova, via Melchiorre Gioia

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


9 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 06 maggio 2022

  1. massy

    siccome qui il commento è sempre lo stesso, cioè tozza e grate bianche orribili…. su quest’ultimo punto, mi piacerebbe che UF pubblicasse un approfondimento, anche tecnico, per capire come e perché… penso di non essere l’unico a volerne capire di più

  2. Anonimo

    Ma qualcuno può togliermi un dubbio? Anche se stupido. La torre vista da sopra sembra… Bucata? Non c’è un vero e proprio tetto a riparare. Come faranno ad evitare l’ingresso dell’acqua piovana? Grazie

    1. Edy

      Ciao, confermo sembra bucata…..a dire il vero la copertura ci sarà, solo che dalle foto al momento non si capisce…infatti al 23° piano, ultimo, ci sarà la serra coperta da panelli solari, fotovoltaici che farà di tetto, copertura, e comunque ci saranno i vari sistemi per grondare le acque piovane, purtroppo al momento si capisce poco.
      Espero di aver soddisfare i tuoi dubbi.

      1. silvio altobello

        Se, sopra l apertura ci saranno i pannelli fotovoltaici, luce solare non arriverà alla serra? Nel rendering era aperta.. Attendo un chiarimento UF per tutte giuste le perplessità espresse da lettori. Grz

    2. Elia

      Ciao! Esatto, la tua impressione è giusta. A ridosso del garden sul top vi è uno spazio aperto, mentre uno dei cerchi più intermedi alla struttura ha un lucernario per evitare che l’acqua piovana arrivi ai piani inferiori o comunque all’ingresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.