"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – CityLife cantiere CityWave: fine maggio 2022

Nuovo aggiornamento di fine maggio dal cantiere per il CityWave (ex Portico, ma chiamato anche”lo Sdraiato”), l’edificio in costruzione nel quartiere di CityLife a Tre Torri.

Progettato dallo studio BIG – Bjarke Ingels Group, CityWave si propone come nuovo paradigma per gli uffici del futuro rispondendo ad una nuova idea di workplace, grazie a soluzioni progettuali innovative che mettono al centro la qualità della vita e ridefiniscono il concetto di sostenibilità. 

Cominciamo col cantiere sul lato occidentale del sito, verso viale Duilio, dove sono in corso ancora le bonifiche. Il colore bluastro del terreno in alcuni punti è dovuto al fissante usato per evitare che le polveri si sollevino durante le rimozioni.

Qui invece il lato verso oriente, che affaccia su viale Boezio, dove si trovano ancora i campi da tennis che saranno spostati nei pressi del Vigorelli. Qui, dopo le bonifiche, si è cominciato a scavare.

Referenze immagini: Valter Repossi

CityLife, Fiera, Tre Torri, viale Duilio, viale Boezio, viale Cassiodoro, viale Berengario, Palazzo delle Scintille, Velodromo Vigorelli, piazza VI Febbraio, BIG-Bjarke

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


6 thoughts on “Milano | Tre Torri – CityLife cantiere CityWave: fine maggio 2022

  1. Alessandro

    Viale Boezio dove risiedo da anni é diventato un viale orribile dove non esistono alberi ma solo cemento macchine parcheggiate traversal mente lungo le rotaie del tram tram rumorosi polveri e rumori. Il cantiere di Vitali ad esempio aperto da quasi 4 settimane un cantiere per una presumibile allargamento della pensilina del tram Chi è già abbandonata punto mi piacerebbe che il blog non de cantasse solamente le costruzioni di seacliff ma in maniera critica verificasse lo stato di degrado di viale Boezio il quale si troviamo da ormai più di 10 anni. È uno schifo. Se qualcuno vuole sono disponibile a un confronto. Grazie

      1. Alessandro

        Ciao M, a parte l’italiano hai qualche argomento da proporre? Io l’ho proposto, e lo ripeto: a parte il marketing, Viale Boezio dove risiedo fa schifo. Non concordi? Riesci a vedere la differenza tra Viale Boezio e Viale Cassiodoro? E’ lampante!!!! Fammi sapere. Alessandro

        PS: tu come ti chiami?

    1. Alessandro

      Ciao Wf,
      escludendo l’interno della vecchia fiera, mi dici dove le vedi le aree verdi? Lungo tutto il perimetro di CityLife sono stati abbattuti decine di platani ultradecennali, altissimi e bellissimi e solo parzialmente sostituiti da qualche nuovo platano. Il saldo è senzadubbio molto negativo. In Viale Boezio, al contrario di Viale Cassiodoro dove c’è una tripla fila di platani, non esiste neanche un albero!!! E continuano a fare lavori (pensiline/marciapiedi) senza prevedere di impiantare nessun platano: ma come si fa????

  2. Alessandro

    Il progetto di City Life è sicuramente bello (anche se non all’altezza di quello di Porta Nuova per finiture ed arredi urbani). Spiace che non venga dato il benchè minimo peso al verde lungo il perimetro del progetto (dove sono stati tagliati moltissimi platani secolari) e dove predomina il cemento, la polvere ed il rumore delle macchine (vedasi in particolare Viale Boezio, che al confronto con Viale Cassiodoro è uno scempio!!!)
    Grazie per chi volesse rispondermi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.