"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Vigentino – Via Cortina D’Ampezzo 21, l’affaccio sull’antica roggia

Al Vigentino, nella piccola Via Cortina D’Ampezzo al civico 21, di fronte al vecchio cascinale della Cascina Valle di via dell’Assunta e della Roggia Vettabbia, sta per sorgere un interessante complesso residenziale dall’aspetto classico, moderno ed elegante. Il progetto (al momento non sappiamo ancora di chi sia) si presenta con due palazzine di tre livelli separate e unite solo da terrazze con giardini al piano terraampi terrazzi al primo piano, balconi e logge al secondo. Il rivestimento in mattoni pieni riporta alla tradizione. Cortina21.

Al momento l’area dove sorgerà è ancora un misto di vecchie cascine sorte nel territorio del Vigentino e di vecchi insediamenti produttivi. Ma ci troviamo anche vicino agli sviluppi di Symbiosi, Prada e dello Scalo Romana che lentamente stanno, come si vede, portando nuova linfa al distretto.

Referenze immagini: METROPOLIS Servizi Immobiliari, Google

Vigentino, Via Cortina d’Ampezzo, Cortina21, Roggia Vettabbia

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


One thought on “Milano | Vigentino – Via Cortina D’Ampezzo 21, l’affaccio sull’antica roggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.