"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol cantiere “svolazzo” d’ingresso: fine novembre 2022

Da più di un mese sono in corso i lavori per la realizzazione della spettacolare tettoia a sbalzo che caratterizzerà l’ingresso principale alla Torre Unipol, il grattacielo di circa 120 metri progettato dallo studio di Mario Cucinella Architects in costruzione a Porta Nuova, in via Melchiorre Gioia. 

Qui di seguito alcuni rendering che mostrano come dovrebbe apparire la tettoia a sbalzo o meglio a “sbuffo” che incornicerà l’ingresso principale della torre.

Prosegue

Intanto, gli operatori di edilizia acrobatica si sono calati dall’alto per pulire e sistemare le facciate nella parte superiore.

Referenze immagini: Duepieisbagliati; UrbanUp Unipol

Tag: Torre Unipol, Mario Cucinella Architects, Porta Nuova, via Melchiorre Gioia




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


11 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol cantiere “svolazzo” d’ingresso: fine novembre 2022

    1. A.

      Tra il rendering e la realizzazione finale c’è semplicemente un abisso.
      Non si trova corrispondenza nelle proporzioni, nei materiali e, soprattutto, nei due orribili piani con le grate bianche.

  1. Nonsonounrobot

    E basta con ‘ste ragnatele.
    Urbanfile eccitatissimi, mentre io sono in lutto dalla posa della prima pietra, ehm,
    …sputo della prima bava.

  2. N

    Ho cercato di convincermi che questo progetto fosse una figata fino all’ultimissimo – ma purtroppo oggi devo ammettere a me stesso che Unipol sia veramente un brutta – a parte una o due prospettive che le rendono giustizia, la torre risulta sgradevole da multiple direzione e di una sono particolarmente dispiaciuto, ha rovinato la bellissima prospettiva sulla piazza Gae Aulenti che si scorgeva guardandola dal ponte di piazza Alvaro AAlto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.