Milano | Niguarda – Ardian acquista l’ex Caserma Mameli

Era dal 2021 che non si avevano più notizie sul complesso in abbandono dell’ex caserma Mameli a Niguarda. Il consiglio di amministrazione di Cdp (Cassa Depositi e Prestiti) Real Asset Sgr ha accettato l’offerta di acquisto della ex Caserma Mameli presentata dalla società di investimento Ardian. Una operazione “«”strutturata sulla base della strategia perseguita da Cap Real Asset, fortemente incentrata su progetti in grado di generare impatto positivo sul territorio, attraverso opere di riqualificazione urbana che coinvolgano anche attori terzi”»” dove Cap Real Asset “ha completato l’intero iter amministrativo necessario alla riqualificazione ancora prima di verificare l’interesse del mercato e individuare gli operatori che completeranno il processo di sviluppo con importanti investimenti”. 

Il complesso dell’ex caserma Mameli si estende su un’area di oltre 10 ettari localizzata nel territorio di Niguarda di Milano in viale Suzzani 125. L’obiettivo del progetto è riconvertire le strutture con funzioni militari in un moderno quartiere di circa 90 mila metri quadrati di superficie commerciale. Il mix previsto comprende social housing  per il 50%, residenza libera per il 42% e spazi commerciali e funzioni terziarie per il restante 8%. Il percorso di riqualificazione – spiega la società della Cassa guidata dal ceo Giancarlo Scotti – permetterà di insediare diverse destinazioni d’uso, da residenziale in vendita, ad alloggi in affitto, residenze per studenti e funzioni di interesse pubblico. Il trasferimento della proprietà si perfezionerà all’ottenimento dei necessari provvedimenti da parte degli enti interessati. Nessuna indicazione ufficiale sulle cifre incassate.

Il progetto di rigenerazione con un masterplan, venne presentato nell’ormai lontano 2016 con un progetto di Onsitestudio, su progetto degli architetti Giancarlo Floridi e Angelo Lunati. Sicuramente avrà subito delle grandi modifiche e aggiornamenti. Qui riproponiamo i rendering.

Milano – Niguarda, viale Suzzani 125 > Ex Caserma Mameli (nella mappa Urbanfile codice: NIG6) (uffici residenziale) (nuova costruzione + ristrutturazione)

Referenze fotografiche: Google, Comune di Milano,

Niguarda, Bicocca, via Gregorovius, ex Caserma Mameli, Municipio 9, Viale Suzzani, via Arganini

Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

4 commenti su “Milano | Niguarda – Ardian acquista l’ex Caserma Mameli”

  1. Importante che tutto avvenga in modo chiaro , come progetti controllati non solo dal comune ma anche dal consiglio di zona e che gli oneri a carico del/dei costruttori siano pubblicizzati prima dell’inizio costruzioni. Questo per evitare fermi giustificati dalla Procura .

    Rispondi
  2. Ancora case e attività commerciali!🤬🤬
    Ma spazi per la comunità? tipo una balera per le persone anziane, palestre per attività sportive, locali per corsi di pittura, cucito, fotografia ecc, insomma un luogo dove si può stare in compagnia e divertirsi aperto a tutte l’età mantenendo gli alberi e il verde! Perché nei quartieri di Milano non si investe mai in queste cose!

    Rispondi
  3. Ho prestato servizio per 6 anni, quando era sede del 3° RGT Bersaglieri, in quella Caserma e vederla oggi così trascurata mi si stringe il cuore. Purtroppo non potrà più esserci il 3° Bersaglieri ad occuparla, allora ben vengano progetti per riqualificare l’area. Temo però che con la scusa della riqualificazione si darà il via al solito assalto alla diligenza con enorme sperpero di denaro pubblico con risultati deludenti ben lontani da quelli prospettati.

    Rispondi

Lascia un commento