"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Musocco – Piazza Santorre di Santarosa, restaurato il monumento

Piazza Santorre di Santarosa com’è ora

Piazza Santorre di Santarosa come ci piacerebbe venisse almeno sistemata

Piazza Santorre di Santarosa (patriota e rivoluzionario) era la piazza del Comune di Musocco, quando questo era un paese indipendente (dal 1923 unito al Comune di Milano), a lato vi è ancora il vecchio edificio comunale al numero 10.

Al centro della piazza si trova il monumento ai caduti della Prima Guerra mondiale di Musocco inaugurato nel 1924. Un grazioso monumento art decò / liberty.

Il monumento era stato restaurato già nel 2008, ma era stato semplicemente ripulito. Infatti una fascia metallica teneva assieme i marmi della parte alta.

Purtroppo, trovandosi circondato dalle rotaie è soggetto soprattutto alla polvere ferrosa causata dallo sferragliare dei tram. Così il color ruggine ricopriva già dopo pochi anni il candido marmo come si può vedere dalle vecchie foto. Lo scorso dicembre sono partiti i lavori per il restauro, terminati poche settimane fa. Oltre alla pulizia sono state ancorate meglio le lastre di marmo ed è stata sistemata anche l’aiuola. Noi speriamo sempre che prima o poi venga sistemata la piazza, ora piuttosto trascurata e arrangiata alla bell’e meglio.

L’intervento, piuttosto complesso per le parti più delicate e deteriorate dagli agenti esterni, ha riguardato sia le due statue di marmo rappresentanti l’Italia e la Storia, sia i due bassorilievi in bronzo che illustrano il risvolto religioso della morte dei soldati.

Oltre alla pulizia superficiale, sono state consolidate le parti ammalorate e ricostruiti i giunti e le sigillature dell’apparato basamentale e delle statue. L’intervento è stato completato con il rafforzamento della corona metallica che sovrasta il monumento e con la stesura di un materiale protettivo che consentirà, in futuro, di rimuovere con maggior facilità i depositi ferrosi legati alla vicinanza della linea tranviaria. Infine, è stata riqualificata l’area verde circostante la lapide.

Il restauro del Monumento di Piazza Santatorre di Monterosa si inserisce nella programmazione degli interventi di valorizzazione del patrimonio storico legati al Centenario della fine della Grande Guerra. Recentemente sono stati recuperati il Monumento dedicato ai Caduti ed alle Vittime Civili dei Bombardamenti Austriaci di via Tiraboschi e il Monumento ai Caduti dell’ex Comune di Crescenzago di via Don Orione. Stanno inoltre iniziando, e si concluderanno entro giugno, i lavori di restauro del monumento dedicato all’Alpino che si trova presso i Giardini Valentino Bompiani, in via Vincenzo Monti.

Noi vorremmo vedere comparire al posto della colata di catrame ai piedi del monumento due belle aiuole a verde (solo prato erboso), come abbiamo reso in una foto poco sopra.

 

 

Naturalmente abbiamo dato un’occhiata anche al contesto della piazza e come si vede, l’edificio all’angolo con Via Ludovico di Breme, un po’ travagliato (era rimasto bloccato per alcuni anni) è ancora in cerca di locatari, dovevano aprire anche dei negozi che ancora tardano a riempire gli spazi.

Per il resto, come si vede, sciatteria e incuria. Marciapiedi realizzati frettolosamente e con due lire e la polvere ferrosa stesa su ogni manufatto.

Qui gli altri articoli inerenti alla piazza Santorre di Santarosa.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


One thought on “Milano | Musocco – Piazza Santorre di Santarosa, restaurato il monumento

  1. Ludo

    La cosa positiva è che pian piano stanno gradualmente migliorando tutta la piazza. Tre quadranti sono oggi occupati da un bel palazzo d’epoca e due palazzi residenziali di nuovissima o recente costruzione. Il monumento ai caduti è bello, ripulito lo è ancora di più. Rimane da rifare lo spartitraffico centrale, semplicemente inguardabile, ma soprattutto l’ultimo quadrante, oggi occupato da un bruttissimo benzinaio e capannoni fatiscenti. Su questo nessuna prospettiva di riqualificazione immagino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.