"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Ticinese – Le pareti che non si possono guardare

Le pareti cieche, sono sempre una brutta vista nelle nostre città. Se poi questi spazi sono anche mal ridotti o maltenuti l’aspetto di imbruttimento e degrado aumenta. Uno di questi, tra i molti in città, si trova senza alcun dubbio lungo il Corso di Porta Ticinese, all’altezza dell’ingresso del Museo Diocesano. E’ possibile lasciare un posto così importante in questo stato? Noi abbiamo fatto due esempi che potrebbero anche indicare la presenza del Museo Diocesano con delle immagini gigantesche di opere custodite all’interno. Almeno per Expo, sistemare e rendere questo spazio più decente è d’obbligo.

2015-02-13 Pareti Cieche Ticinese 1 2015-02-13 Pareti Cieche Ticinese 1B 2015-02-13 Pareti Cieche Ticinese 2 2015-02-13 Pareti Cieche Ticinese 2B

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Milano | Ticinese – Le pareti che non si possono guardare

  1. civicsense

    Fate un salto a Philadelphia a vedere il mural art program. Che eccellenze abbiamo qui a Milano che possono competere con la bravura di quelli che hanno prodotto i murales di sopra?Abbiamo i soliti dei centri sociali.Inoltre vogliono essere pagati.Con i soldi il Comune dovrebbe prima pulire la città, poi abbellirla.Come fanno all’estero.I Murales non cancellano il contorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.