"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Ticinese – Ci spiegate a cosa servono le transenne serali a San Lorenzo?

 

Una delibera comunale introduceva già nel lontano 2008 l’uso serale di transenne in metallo, per impedire ai fruitori della sera di avvicinarsi alle millenarie Colonne di San Lorenzo.
Eppure, osservando dal vivo la situazione alle Colonne, sorgono molti dubbi: le transenne non si sono rilevate un deterrente e le foto lo testimoniano ancora oggi. Moltissimi giovani continuano infatti a sedersi alla base delle colonne o della scalinata del sagrato della piazza San Lorenzo, non curanti dei divieti, pertanto ci chiediamo a cosa mai servano ogni sera mettere queste transenne, non è un po’ ridicolo?
Ma c’è di più secondo noi: nel caso si rendesse necessaria un’evacuazione improvvisa della piazza, personalmente credimo che nella ressa della fuga le transenne potrebbero diventare dei veri e propri ostacoli davvero pericolosi. Forse se si riuscisse a mettere in campo maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine, si potrebbe risolvere il problema delle transenne togliendole a qualsiasi ora, anti-estetiche e anti-turistiche quali appaiono.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Milano | Porta Ticinese – Ci spiegate a cosa servono le transenne serali a San Lorenzo?

  1. civicsense

    Servono per tener pulita la coscienza a quelli che hanno dato simile disposizione.
    Ohè! Noi le transenne le abbiamo messe per proteggere le colonne.Vedete no, che abbiamo a cuore la città,no?Così ci rieleggete.Se poi la gente ci passa dietro non è affar nostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.