"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Molinazzo – I blocchi di Cino Zucchi

Cino Zucchi firma un nuovo complesso residenziale formato da blocchi modulari di differenti altezze.

 Siamo in via Frassinetti 25 quasi all’angolo con Via Ricciarelli e a due passi da Piazzale Brescia. L’edificio prende il posto di una palazzina ad uso terziario ora demolita completamente. La nuova residenza avrà 45 appartamenti ed altrettanti Box oltre ad un giardinetto interno.
Nel progetto il corpo superiore dell’edificio è frammentato in quattro volumi autonomi arretrati maggiormente rispetto all’allineamento stradale, ognuno dei quali assumerà una profondità e un’altezza diversa dall’altro. Questa soluzione svuota la parte superiore dell’edificio, rendendola più slanciata e meno incombente pur avendo 13 piani. Il contrasto formale tra il corpo basso e i corpi alti dell’edificio viene sottolineato dal distacco tra la torre più bassa e il volume in cortina, quasi a disegnare una linea di separazione orizzontale tra il corpo basso e i volumi sovrastanti. Sempre la parte frontale che affaccia sulla strada si lega bene alle residenze confinanti di diversa altezza.

 

 

 

 

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.