"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Porta Ticinese – Ma ci vuole tanto a sostituire una parigina?

Possiamo dire che Corso di Porta Ticinese sia sempre in costante degrado. Molte volte abbiamo trattato di come l’arredo urbano della via sia abbandonato da decenni oramai, nonostante una sistemazione avvenuta una quindicina d’anni fa, all’inizio degli anni Duemila. Tra le varie cose che andrebbero curate, c’è un “mozzicone” di parigina che per messi era pericolosamente lasciato al centro del marciapiede, rischiando di ferire i passanti, ora, da qualche settimana, è segnalato da un cavalletto. Ci chiediamo se ci voglia molto a toglierlo e sostituirlo con uno nuovo? Si trova all’altezza del civico 70 ed è così da mesi come ci è stato fatto notare.

2015-11-19_Corso TIcinese_Paletto

Corso Porta Ticinese Parigina

Ecco documentata anche da Streetview la presenza del mozzicone a giugno. Siamo a fine novembre e la situazione non stata risolta

2013-10-09_Corso_Ticinese_10 2015-07-08_Corso_Ticinese_1 2015-07-08_Corso_Ticinese_2

 

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Zona Porta Ticinese – Ma ci vuole tanto a sostituire una parigina?

  1. Yuri

    Imbarazzante.
    Ma soprattutto il NUIR non dovrebbe essere il Nucleo Urbano Intervento Rapido?
    Se queste cose dovrebbero essere gestite dalla Rozza allora mi spiego tutto, altrimenti non si capisce perché sono passati mesi e ancora niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.