"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Scala – Piazza Belgioioso, un campionario di motorini

La bellissima piazza Belgioioso fa da cornice allo stupendo Palazzo Belgioioso, opera di Giuseppe Piermarini iniziata nel 1772 e terminata nel 1787 per il principe Alberico XII di Belgioioso d’Este.

La residenza viene considerata come una delle migliori espressioni dell’architettura neoclassica a Milano.

Le foto che abbiamo scattato mostrano lo stato in cui viene trattata questa bellissima piazza: un parcheggio di motorini, a volte anche di vetture. Possibile che la considerazione monumentale di certi luoghi non sia mai contemplata e rispettata? Qui si trovano anche la rinnovata casa del Manzoni e la stupenda Casa degli Omenoni.

Questo disordine esiste da anni e lo avevamo documentato con alcuni post nel 2013 e nel 2015.

2016-07-22_Belgioioso_1 2016-07-22_Belgioioso_2 2016-07-22_Belgioioso_3 2016-07-22_Belgioioso_4 2016-07-22_Belgioioso_5 2016-07-22_Belgioioso_6 2016-07-22_Belgioioso_7 2016-07-22_Belgioioso_8




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Zona Scala – Piazza Belgioioso, un campionario di motorini

  1. enrico

    premetto che mi muovo a milano in motorino; ma anche a me situazioni del genere non piacciono. E non è solo piazza belgioioso ma in molti posti come la vicina piazza meda, san babila etc.
    In misura minore, ma anche le biciclette attaccate ai pali non sono particolarmente belle.
    Però quale potrebbe essere la soluzione?
    Oltre, ovviamente, a non usare i motorini e prendere i mezzi pubblici ma per qualcuno non è possibile o molto scomodo. Cosa che comunque si incentiva solo migliorando i servizi di trasporto.
    I parcheggi dedicati alle moto sono decisamente troppo pochi e anche se parcheggiate negli appositi spazi sono brutte.

  2. Anonimo

    Credo che la parte in rizzada sia privata. Se non ricordo male infatti alla sera diventa parcheggio di lusso per il ristorante Boeucc

  3. MaurizioMarzano

    Biciclette e motori dei residenti e di chi lavora negli uffici dovrebbero esser parcheggiate all’interno dei cortili. Per quelle parcheggiate in modo temporaneo non penso si possa risolvere se non mettendo degli stalli coordinati all’arredo urbano.
    La cosa veramente indecente sono invece certe vetrine che fanno a cazzotti con le facciate dei palazzi. Per queste dovrebbe essererci una commissione estetica che provveda a regolamentarle

  4. giuseppe chiodi

    Combinazione sabato sono passato a piedi in piazza Belgioioso e la cosa che piu’ mi ha disgustato sono le vetrine di quell’orrendo outlet.
    I padroni di casa non si possono oppporre a quello scempio ?
    Un’ attivita’ commerciale non puo’ rovinare una piazza h. 24 ma dovrebbe adattarsi al luogo, se particolare.
    Personalmente non entrero’ in quell’outlet nemmeno se mi regalassero cio’ che vendono .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.