"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Città Metropolitana – La stazione di Malpensa T1-T2

Ecco alcune immagini scattate da Alessandro Quaglia per varesenews.it del cantiere della stazione ferroviaria realizzata al Terminal 2 che porta finalmente il treno anche al secondo terminal dell’aeroporto intercontinentale di Malpensa. Peccato che giusto in questi giorni siano in corso le indagini su presunte tangenti per questo appalto.

Il Terminal2, oggi utilizzato prevalentemente da Easyjet, è a buon punto e secondo le previsioni (nonostante le vicende giudiziarie) dovrebbe essere attivato con il prossimo orario invernale, dicembre 2016.

2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_1 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_2 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_3 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_4 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_5 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_6 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_7 2016-10-05_la-ferrovia-t1-t2-malpensa_8




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | Città Metropolitana – La stazione di Malpensa T1-T2

  1. GR

    Molto bene! Adesso avanti tutta con la chiusura dell’anello verso Gallarate, con connessioni per Varese e Luino (–>Svizzera). Speriamo in un potenziamento dei servizi! (Tipo i Malpensa Express tutti a Centrale e da Cadorna solo RegioExpress)

  2. robertoq

    Quello che ho letto sui tangentari che hanno lucrato su questo piccolo collegamento (che doveva esser pronto per EXPO) mi ha profondamente deluso.

    Ciò detto, speriamo lavorino anche sui tempi di percorrenza perché T2-Centrale in un’ora non è il massimo visto che sono meno di 60 km.

  3. enrico

    Certo la qualità del Design, materiali e dei dettagli direi che è molto “bassina”. Forse con qualche tangente in meno si poteva fare meglio… (?!).

  4. barbara

    Quella pensilina è inguardabile, sembra fatta di cartapesta. Spero almeno che le tangenti sotto forma di escort abbiano fatto il loro lavoro 🙂

  5. Anonimo

    Speriamo che caccino Alittalia da Linate e portino o Easyjet o Ryanair con le loro numerosissime rotte europee e mediterranee a differenza di Alittalia che ha il braccino, o meglio, l’ala corta, con pochissime destinazioni servite e tra l’altro tutte in perdita pagate dai contribuenti. Hanno appena avuto 600 milioni dai contribuenti a fondo perduto e hanno pure il coraggio di scioperare un venerdì si e uno no, senza ritegno… L’ideale sarebbe Alittalia tutta a Roma, Easyjet tutta a Linate e Ryanair al terminal 2 di Malpensa. Linate deve passare nei prossimi anni dagli attuali 10 milioni di passeggeri a 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.