"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Amendola – La sistemata a viale Berengario

Da mesi (forse da giugno) il Comune sta riqualificando viale Berengario. il viale che da piazza Amendola giunge a Piazzale Arduino.

Adesso pare che i lavori procedano rapidamente. La nuova sistemazione comprende un tratto di pista ciclabile lungo piazza Amendola che dovrebbe collegarsi con l’esistente (secondo noi da riqualificare) pista ciclabile di via Monte Rosa. Per il resto pare verranno eliminati i posti auto da sotto gli alberi con la sistemazione delle aiuole.

Una piccola nota che ci permettiamo di evidenziare: qualora non venissero posizionati dei dissuasori di parcheggio nel nuovo e larghissimo marciapiede che si è creato all’incrocio con via Monte Leone e anche con via Monte Amiata la gente continuerà a parcheggiarvi le vetture in modo disordinato, creando l’effetto di un intervento mal fatto come spesso accade.

2016-10-20_amendola_berengario_0 2016-10-20_amendola_berengario_1 2016-10-20_amendola_berengario_2 2016-10-20_amendola_berengario_3 2016-10-20_amendola_berengario_4 2016-10-20_amendola_berengario_5 2016-10-20_amendola_berengario_6 2016-10-20_amendola_berengario_7 2016-10-20_amendola_berengario_8 2016-10-20_amendola_berengario_9 2016-10-20_amendola_berengario_10 2016-10-20_amendola_berengario_11 2016-10-20_amendola_berengario_12 2016-10-20_amendola_berengario_13 2016-10-20_amendola_berengario_14

Eccoci all’incrocio con via Monte Leone, dove le vetture sono parcheggiate sui marciapiedi.

2016-10-20_amendola_berengario_15 2016-10-20_amendola_berengario_16 2016-10-20_amendola_berengario_17 2016-10-20_amendola_berengario_18

Stessa sorte per i marciapiedi di via Monte Amiata, usati come parcheggio.

2016-10-20_amendola_berengario_19 2016-10-20_amendola_berengario_20 2016-10-20_amendola_berengario_21 2016-10-20_amendola_berengario_22




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Amendola – La sistemata a viale Berengario

  1. wf

    Dissuasori di sosta.
    Come dice il nome stesso, i dissuasori di sosta o di parcheggio sono dei dispositivi stradali aventi lo scopo di impedire la sosta abusiva dei veicoli in determinate aree.

    La loro funzione principale è quindi quella di impedire il parcheggio davanti a portoni o in prossimità di passi carrabili, ma possono essere utilizzati anche per altri scopi, come quello di delimitare aree circoscritte, come quelle pedonali, a verde, strade o spazi privati.

    Infatti, anche il privato cittadino, su richiesta, può utilizzare i dissuasori per delimitare spazi di proprietà esclusiva

    Qui ci SAREBBERO DOVUTI ESSERE quelli bassi di metallo molto eleganti.
    Non averli messi equivale a un: “prego! parcheggiateci sopra…”.

    Il moralismo NON SERVE serve l’acciao e la ghisa.

  2. Pasquale

    Come avrete notato ora i dissuasori ci sono… sono i posti auto per parcheggiare che mancano!
    Qualcuno mi dica come verranno sostituiti quelli precedentemente esistenti e regolati da strisce Blu e Gialle.

    Le solite cose fatte a favore di tanti e a discapito di molti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.