"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Borgo degli Ortolani – Demolizioni per Giusti Garden

Nel dicembre scorso avevamo visto cosa sarebbe sorto al posto di uno stabile per produzione e uffici posto all’angolo tra le vie Giusti e Niccolini nell’antico quartiere del Borgo degli Ortolani, oggi parte anche del Quartiere Cinese. Eccoci alla prima fase del cantiere, la demolizione del vecchio stabile anni Cinquanta.

Al suo posto sorgerà il complesso residenziale Giusti Garden, un complesso per abitazioni di 6 piani realizzato con ampie terrazzamenti sia lato strada che lato corte interna, dove al suo interno sarà realizzato anche un bel giardino condominiale.

Il grazioso fregio in ceramica policroma che ancora per poco campeggia sul balcone, ci chiediamo se sarà salvato

Alleghiamo anche alcuni nuovi rendering che siamo riusciti a trovare.


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Borgo degli Ortolani – Demolizioni per Giusti Garden

  1. GArBa

    spendo una piccola lacrima per questo edificio che in zona era storico, si tratta infatti l’ex centro giovanile pavoniano con annessa tipografia (nel fregio si vede ancora il monogramma CGP), spero se ne serbi una qualche memoria nel nuovo edificio.

  2. Giuseppina

    Che tristezza passare da via Giusti e non trovare più il Centro Giovanile Pavoniano.
    Mio fratello Fabio ci passò alcuni anni della sua vita negli anni 80. Quando tornava a casa nel fine settimana aveva tante cose da raccontare, degli amici che aveva conosciuto e di Padre Riva che guidava il centro.
    Fabio non c’è più, ed io lascio questo ricordo per lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.