"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Vittoria – Cantiere Corso di Porta Vittoria: 19 luglio 2018

Ringraziamo ancora una volta il nostro appassionato lettore, Valter Repossi, che ci ha inviato un bel reportage dal cantiere di Corso Porta Vittoria e di Piazza Cinque Giornate, dove sono in corso fino a settembre i lavori per l’ammodernamento delle rotaie e la sistemazione dell’arredo urbano per una viabilità migliore.

Nell’articolo precedente abbiamo visto la situazione in piazza, dove è stato riaperto il percorso della linea del 9, mentre lungo il corso la situazione è ancora in avanzato cantiere. Sono state rimosse le traverse in legno ed è stato steso il letto in cemento per attutire le vibrazioni al passaggio dei mezzi nella parte alta, quella verso il Tribunale, mentre nella parte bassa, quella verso piazza Cinque Giornate la rimozione dei vecchi binari è in fase di attuazione.

Nei sacchi è stato raccolto il ballast, il pietrisco utilizzato come sedile per le rotaie. In questa sequenza di foto si possono vedere anche i lavori per la posa delle nuove rotaie sulla base in cemento.

Davanti al tribunale invece la situazione è tornata quella di prima, con le nuove rotaie già completate. L’intervento di sostituzione dei binari in corso di Porta Vittoria coinvolge il tratto che va dalla piazza Cinque Giornate sino all’incrocio con via Cesare Battisti. Nel corso la sezione dei binari era già stata privata decenni fa dalla presenza dei masselli in pietra ed è rialzata di qualche centimetro rispetto alla strada da renderla una corsia preferenziale sicura.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.