"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Isola – Il cantiere infinito di via Sassetti 27, forse ad una svolta

All’Isola, in via Sassetti al civico 27, tra le vie Sebenico e Spalato, si trova un edificio del primo Novecento, sorto come uffici e trasformato nel tempo nell’ufficio postale di zona. Per decenni ha fornito servizio postale alla comunità limitrofa, poi, nel 2010 l’inizio dei lavori per la trasformazione dello stabile in loft con lo spostamento di alcuni servizi postali altrove. Nel 2014 il trasloco anche degli uffici postali nel nuovo palazzo Lombardia, chiudendo definitivamente la sede di via Sassetti 27.

Nel frattempo il cantiere non ha più visto un operaio lavorare al suo interno, abbandonando il grazioso edificio industriale sino ad oggi al degrado.

Recentemente pare sia stata presentata un’istanza di permesso per costruire, per eseguire le opere di completamento (per realizzare uffici). Attenderemo quindi che le pratiche svolgano al più presto il loro iter e ci restituiscano finalmente anche quest’angolo dell’Isola. Volevamo porre anche all’attenzione l’incrocio tra queste vie, Sassetti, Sebenico, Rosellini e Spalato che forma una specie di piazza che potrebbe essere riempita con una grossa aiuole verdeggiante, cosa che non ci spiacerebbe affatto, come abbiamo mostrato in un nostro articolo dell’anno scorso.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.