"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centro Direzionale – Cantieri di via Melchiorre Gioia 20-22

Mentre siamo tutti in attesa di scoprire quale progetto verrà scelto per Gioia 20 e 21, i lotti in via Melchiorre Gioia, finora dei parcheggi a raso, sono stati racchiusi da cesate, anche per consentire la logistica di cantiere per Gioia 22 che dovrebbe iniziare tra poche settimane.
Ricordiamo che Gioia 22, già ribattezzato “Scheggia di Vetro” è un grattacielo progettato dall’architetto Gregg Jones dello studio di architettura Pelli Clarke Pelli Architects.
L’edificio avrà 26 piani fuori terra per 120 metri e 4 piani interrati per una superficie lorda totale di 68.432 m2.

Per la foto ringraziamo Nadia




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Centro Direzionale – Cantieri di via Melchiorre Gioia 20-22

  1. Precotto doc

    Ma lo spazio gioia 21 , non è troppo piccolo per costruirci qualcosa ? Non si poteva trovare una soluzione farci una piazzetta da parte del comune ? Perché era del comune giusto !! Speriamo che coima s inventi qualcosa , non sarà facile

    1. PADANO.DOC

      costruiscono un palazzetti basso e aggiungono pure la stecca in sostituzione di quella che verrà abbattuta del comune !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.