"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bicocca – Cantiere viale Suzzani 225, Triborgo: novembre 2018

Un aggiornamento dal cantiere di viale Suzzani 225 alla Bicocca. Rimasto per parecchio tempo apparentemente fermo, ecco la situazione a novembre 2018 immortalata nelle foto inviateci da Alice Cardin, che ringraziamo.

Il progetto è a corte, e prevede una torre di 15 piani con due ali d’edificio più basse.

La consegna del complesso è prevista per la fine del 2020. Qui il precedente articolo.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


12 thoughts on “Milano | Bicocca – Cantiere viale Suzzani 225, Triborgo: novembre 2018

    1. Alice

      Io ho comprato li e, quando siamo andati a vedere l’appartamento la prima volta, ci hanno detto che hanno in progetto di fare un complesso specchiato nel lotto a fianco, una volta finito questo complesso residenziale (fine 2020) e nel caso abbiano avuto una buona vendita.
      Intendono quindi abbattere la palazzina marrone e la costruzione a fianco per costruire un secondo complesso; questo non avverrò in un futuro molto prossimo, ma si parla di anni.

      1. Una ragazza che ha acquistato in TriBorgo

        Confermo quanto indicato da Alice: ad oggi (febbraio 2021) i lavori non sono ancora conclusi CAUSA EMERGENZA COVID nei mesi scorsi, ma l’orrenda palazzina è stata ristrutturata ed è stata resa “più decente”. Purtroppo vi abitano delle persone e non possono né obbligarle ad andarsene, né tirare giù la palazzina senza il consenso di qualcuno.
        Un vero peccato, perchè anche io trovo che sia imbarazzante, ma stiamo a vedere se nei prossimi mesi/anni le cose dovessero cambiare.
        In ogni caso, dal mio appartamento non la vedrò nemmeno ahahah.
        Non vediamo l’ora di entrare!

        1. c

          Notizia shock…. stanotte dormirò meglio….. ma parlate del complesso nel suo insieme e nellimpatto con la città non di quello che avete comprato. Diventa una pubblicità e non occulta.

      2. Gianni

        Buongiorno Alice,
        anche noi abbiamo comprato presso Triborgo. Vorremmo confrontarci sulla esperienza vissuta visto che dovremmo essere ‘vicini’ alla consegna anche se i ritardi sono evidenti.
        Nel caso fosse interessata le chiedo di scrivermi a vialesuzzani229@gmail.com

        Saluti.

  1. Tiziana

    Ciao Alice
    Noi volevamo fare una proposta per un appartamento in trees, ma volevamo chiedere un consiglio a chi ha già comprato li, giusto per avere un confronto.
    Se ti va, mi contatti al nr 3278589035?
    O via mail all’indirizzo tizigentile@gmail.com?
    Ti ringrazio tantissimo in anticipo.
    Tiziana

  2. Luca

    Ciao, per chi ha effettuato l’acquisto a Triborgo come è stata la vs esperienza?Sto valutando l’acquisto, gli appartamenti dai rendering sono molto belli e interessanti

    Luca

    1. Una ragazza che ha acquistato in TriBorgo

      Con la speranza che anche lei abbia potuto acquistare un appartamento in TriBorgo, le confermo che l’esperienza è stata unica.
      Qualità, modernità, ambienti di un certo livello, tutto è curato nei minimi dettagli.
      Non vediamo l’ora di poter entrare nelle nostre nuove case.
      Qualora le dovesse interessare il nuovo progetto che faranno nell’area adiacente, provi a chiedere informazioni, ne rimarrà sicuramente sorpreso!

      1. luisa marcora

        Buongiorno, sto acquistando in triborgo e non danno informazioni sul nuovo progetto che costruiranno a breve nell’area adiacente…
        lei per caso ha notizie più certe?
        esiste un progetto da visualizzare per capire cosa e dove costruiranno esattamente?
        grazie per la risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.