"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Amendola-Bolla – La ciclabile in via Monte Rosa: gennaio 2019

Con piacere possiamo farvi vedere che il cantiere per la pista ciclabile di via Monte Rosa ha ripreso alla grande, cercando di completare i lavori ormai cominciati nel dicembre del 2016.

Infatti i lavori pareva si fossero fermati a metà dello scorso anno (2018). Al momento il cantiere è arrivato, finalmente, sino a Piazza Buonarroti (lati pari). Per il lato dispari dovremo attendere lo spostamento del fioraio che al momento pare sia l’unico impedimento.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


11 thoughts on “Milano | Amendola-Bolla – La ciclabile in via Monte Rosa: gennaio 2019

  1. Anonimo

    Più di due anno per un semplicissimo intervento… e poi ci chiediamo perché il PIL in questo paese cala…

    Mi piacerebbe sapere come mai ci vuole così tanto tempo per interventi banali come costruire una ciclabile in una via larga, lunga, diretta e pianeggiante come via Monte Rosa..

  2. carlo

    sul lato dispari i lavori sono fermi da così tanto che anche parte di ciò che è già stato realizzato è ormai da rifare. Pare che sotto ci sia anche un fallimento della ditta che aveva vinto i lavori, non so se sia lo stesso appalto del lato pari, ma: 1) basta con l’accettare offerte con ribassi eccessivi da aziende che poi non ce la fanno a sopravvivere 2) non aveva più senso terminare prima i lavori dal lato dispari e poi proseguire? ora ci sono 2 cantieri!

  3. Bananino Doc

    Scusate ma secondo lorsignori il mio nuovo sport crossover con navi intellitouch e 165cv “sabato e domenica” dove l’ho parcheggio??

  4. Wf

    Ooo benissimo!

    Finalmente in primavera lasciamo l’auto in garage e andiamo in bicicletta.
    E anche al nuivo parco biblioteca degli alberi finalmente la vediamo primavera e estste per la prima volta anche volendo in bicicletta..

    Bene come la città migliora.

    1. Anonimo

      Scusa wf, a sto punto scrivi solo “biblioteca degli alberi/bicicletta/primavera” e il concetto e’ piu’ o meno chiaro lo stesso.

      1. Wf

        Ok.
        Piu piste ciclabili. Bicilcette. Primavera. Involtini. Parchi nuovi. Nuove ciclabili per parchi nuovi. Nuovi ciclisti. Nuova città. Meno auto piu bicicletta.

  5. Manuel

    Vi sono lamentele per i ventilati aumenti dei documenti di viaggio da parte del comune di Milano, in particolare del biglietto singolo a 2 Euro, e nessuno vede lo spreco di denaro per queste opere ? Sono favorevole alle piste ciclabili ma ci sono priorità da dare quando si utilizzano i soldi pubblici… per essere più chiari se ho le mura di casa pericolanti non mi metto a rifare il tetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.