"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Gallaratese – Il disastrato Parco dei Triangoli

Al Gallaratese, tra via Lampugnano, via Adolfo Omodeo e via Ugo Betti si trova uno spazio verde realizzato con ogni probabilità sul finire degli anni Novanta del Novecento. Una piazza più che un parco, che probabilmente nelle intenzioni dell’amministrazione comunale e nei progettisti di allora, doveva diventare un luogo di aggregazione tra i palazzoni del quartiere. Parchi nel Gallaratese ce ne sono e questa poteva essere un’occasione per creare uno spazio architettonico fatto per i cittadini.

Peccato che col tempo lo spazio si sia rivelato una distesa di cemento senza un gran senso e oggi utilizzata ogni tanto da traceur che praticano il Parkour o skater, anche perché gli alberi che fanno ombra scarseggiano e d’estate è una vera distesa incandescente.

Si tratta di una piazza realizzata assieme ad un parcheggio adiacente su via Betti e al Centro FIN Lampugnano (piscina). Uno spiazzo pedonale rivestito in autobloccanti con alcune aiuole dove sono collocate alcune sculture moderne a forma triangolare (da qui il nome del parco) e molte sedute a formare due specie di “anfiteatro” con le gradinate. In uno di questi “anfiteatri” si trova una fontana (una delle poche di Milano), una vasca circolare con al centro una scultura astratta. Mentre sul piccolo dosso si trova una semplice fontanella drago verde.

Ogni singolo manufatto in muratura del parco è completamente disastrato, in frantumi e fortemente degradato. Sculture, sedute e muretti.

Ci siamo chiesti se non sia il caso che il Comune sistemi la piazza, che pianti un po’ più di alberi, che nonostante siano passati oltre vent’anni dalla sua realizzazione, ci sembrano ancora piccoli e scarsi, magari rimpicciolire gli spazi pedonali in cemento e allargare le aiuole a verde. Ma sopratutto creare uno spazio con vasca per skateboard, probabilmente molto richiesta dai ragazzi della zona.

Insomma, come al solito manca la manutenzione alle cose, pratica così sconosciuta in Italia.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Gallaratese – Il disastrato Parco dei Triangoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.