"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Vetra – Cantiere Vetra Building: dicembre 2019

Un nuovo aggiornamento fotografico dal cantiere del Vetra Building, edificio in totale ristrutturazione in piazza della Vetra dietro alla Basilica di San Lorenzo. 

L’edificio di Vetra Building denominato B, quello posto a sud e che affaccia su via Fernanda Wittgens è stato praticamente completato e sono già presenti anche i primi “tenants” (affittuari), come si dice oggi, ad allestire gli interni, compreso uno dei primi spazi commerciali.

Dobbiamo dire che l’edificio originario è stato riqualificato in maniera egregia, dandogli una veste nuova e moderna, pur rimanendo ancorato alla tradizione dell’architettura della ricostruzione anni Cinquanta.

Anche il portico è stato liberato in parte e pronto ad ospitare i nuovi spazi commerciali.

Vetra Building è il progetto di ristrutturazione dell’edificio di Axa che occupa l’intero isolato tra piazza della Vetra, piazza Quasimodo, via della Chiusa, via Cardinale Caprara e Via Fernanda Wittgens di cui si sta occupando Il Prisma in collaborazione con Artelia Italia.

Qui la scheda edificio con tutti i dettagli.

Il cantiere ora si è spostato sull’edificio denominato A, quello che affaccia su piazza Quasimodo (che sarà riqualificata).




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Vetra – Cantiere Vetra Building: dicembre 2019

  1. Anonimo

    molto bello!
    poi dovranno affrontare,vista la zona, l’assalto dei minuscole writer! spero reggano.
    quando partirà invece la riqualificazione delle vie adiacenti con le opere di urbanizzazione a scomputo?

    1. Anonimo

      Visto che adesso l’edificio avrà una destinazione business, e in genere i ‘Tenant’ ci tengono al decoro, spero che avranno l’intelligenza di abbonarsi a un servizio di pulizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.